Tag

, , , , , , ,

Nell’immaginario comune noi angeli siamo spesso rappresentati come dei nudi fanciulli alati con dei paffuti visini incorniciati da capelli ricci. Non è così. Io sono Cupido della sezione Amore Eterno, ho le sembianze di un uomo di bell’aspetto e tengo ad assicurarmi che il mio abbigliamento sia sempre ed impeccabilmente chic. Cupido_perfettamente_chicStavolta il Capo ha superato se stesso: mi ha affidato un difficilissimo caso disperato (anzi due). Dopo aver visto fallire i miei innumerevoli tentativi di far incontrare Isabella e Mario ho deciso di entrare nei sogni di lei e dirle chiaro e tondo cosa deve fare. Ora sono nella sua stanza. Lei dorme. sognare_cupido_perfettamente_chicDomani ha un importante colloquio di lavoro. Un giovane editore è in cerca di collaboratori per lanciare una nuova rivista da leggere in spiaggia al fresco degli ombrelloni. Nel suo sogno la ragazza ricoprire un ruolo di prestigio nel nuovo periodico. scrivere_sogno_cupito_perfettamente_chicQuando le faccio notare la mia presenza, lei alza gli occhi dal computer e mi guarda: “Cosa posso fare per lei?” Decido di essere diretto: “Sono Cupido. Tu stai sognando. Prima che cominci a lamentarti della mia inefficienza ascolta quello che ho da dirti. Domani hai un colloquio di lavoro: cerca di essere puntuale perché ho creato l’occasione giusta per te. Ripeto: DOMANI SII PUNTUALE. L’AMORE TI ASPETTA!” Schiocco le dita per scomparire ma sono sempre li. Non capisco. Dovrei essere fuori dal sogno. Riprovo a schioccare le dita ma non succede niente: “Sono bloccato nel tuo sogno. Ma perché?” Lei sorride con sufficienza: “Mio caro Cupido, pretendi davvero di venirmi in sogno, parlarmi come se fossi una ritardataria cronica e andar via senza che io ti dica cosa penso di te?” Resta un momento in silenzio ed io provo a parlare. Lei, però, mi anticipa alzando il tono della voce: “Spiegami una cosa: perché il ragazzo che amavo ha sposato la mia migliore amica? ” Faccio spallucce: “Che c’entro io? Quello è un errore dei colleghi della sezione infatuazioni.  womanCome ti dicevo se sarai puntuale domani incontrerai l’amore vero.” La fanciulla mi guarda con decisione: “A proposito di domani.  Ho bisogno di un buon pezzo che mi permetta di superare il colloquio di lavoro.” Le sorrido: “Non posso aiutarti. Il mio compito è farti trovare l’anima gemella. Il  fatto che io sia qui nel tuo sogno è già un’eccezione alle regole.” Sul suo volto compare un’espressione di curiosità.  Mi guarda con uno strano sorrisetto. Apre un cassetto e tira fuori un registratore, preme il tasto play: “Non ci crederete ma di fronte a me c’è il famigerato Cupido che ha accettato di rispondere ad alcune mie domande. Perché tutti ti immaginano come un bimbo nudo, con le ali ed un arco con tanto di frecce?” Comincio a spazientirmi: “Non ne ho idea. Perché lo chiedi a me? Per favore, svegliati e lasciami uscire dal tuo sogno.” Lei si sistema sulla sedia: “Come mai alcune delle tue missioni d’amore falliscono?Cosa provi quando succede?” Mi siedo, incrocio le braccia e la guardo con ostilità. angel_perfettamente_chicLei si alza e mi parla puntandomi un dito contro: “Se non rispondi alle mie domande domani non vado al colloquio. Mi sembra che tu ci tenga a chiudere questa missione!” Mi metto più comodo sulla sedia e la guardo dritto in faccia: “Hai ragione. Non ne posso più di te: sei noiosa e petulante. Qualcuno deve avermi immaginato come un bimbo perché i piccini sono più aperti alle emozioni e, per quanto riguarda le mie missioni, una volta che faccio scoccare l’amore tra due individui questo è per sempre. Se una storia finisce, quello non era vero amore ma lo sbaglio  dl un collega addetto alle infatuazioni o alle passioni. Io mi occupo solo ed esclusivamente dell’amore eterno. Metti via quell’espressione da super donna. Vorrei vedere te al mio posto. Credi che sia facile lavorare con voi esseri umani? Siete sempre di fretta, prendete tutto con superficialità e perdete di vista le emozioni. Alla fine perdete la fede nell’amore eterno e rendete tutto più difficile. Quando poi aprite gli occhi e vi rendete conto di aver sbagliato ve la prendete con me. Anche tu! Sono anni che cerco di farti incontrare la tua anima gemella. Questa, però, è la tua ultima chance! DOMANI sii PUNTUALE. L’AMORE TI ASPETTA!” Riprovo a schioccare le dita con più decisione, chiudo gli occhi e quando li riapro mi ritrovo di nuovo nella stanza della ragazza. È l’alba. Se non mi sbrigo a raggiungere Mario la mia sfuriata con Isabella non sarà servita a niente. Mi concentro e vado a cercare l’altro caso disperato. Mi teletrasporto nella sua camera. Il letto è in ordine e lui non c’è. Benedetto ragazzo! Dove sei finito? Ok, non è il caso di perdere la calma.  In fondo lui è un tipo abitudinario. Giro mezza città ma non lo trovo. Sconsolato, vado alla redazione. Ormai saranno tutti li. Compresa Isabella! Eccola entrare nell’edificio, infatti. Se stavolta fallisco a causa di Mario il Capo mi licenzia. Entro in ascensore con la giornalista. Lei ha un sorriso sicuro sul volto. Non credo ricordi nulla della mia presenza nel suo sogno. Dovrei essere diventato una sensazione. Appena entra nella redazione si rivolge ad un impiegata che la esorta ad affrettare il passo. Il direttore è in ufficio e l’aspetta.  Mi teletrasporto da Mario con un sospiro di sollievo. Tutto sembra finalmente mettersi al meglio. Isabella bussa alla porta ed entra, Mario le va incontro, le porge la mano e quando lei gliela stringe faccio scoccare la mia infallibile scossa d’amore. I loro sguardi s’incontrano e le anime si riflettono negli occhi. Meraviglioso! È appena nato un amore che sarà per sempre. incontro_cupido_perfettamente_chicDopo aver  fatto qualche domanda alla ragazza, l’editore legge il suo articolo, le sorride ed esclama: “Visto che hai avuto l’occasione di intervistare Cupido in persona chi meglio di te può occuparsi di una delle rubriche di spicco della nuova rivista?” Isabella sorride soddisfatta. Lei  ha ottenuto il lavoro ed io mi sono guadagnato la tanto sospirata vacanza.

Autore: Clorinda Di Natale