Tag

, , ,

Settembre è il mese della dolce malinconia, delle giornate piu’ corte, la resa dei conti dell’ennesima estate che ha tradito di nuovo le attese.
E’ il mese del sole che muore prima, il mese dal sapore amaro che ti lascia in bocca qualcosa che finisce.
Le spiagge vuote e gli ombrelloni chiusi, il mare che si muove mentre ci piove dentro,
sulla spiaggia solo impronte che rimangono nella memoria di chi si salva ricordando una giornata di sole,
non c’è onda del mare che possa far sparire un ricordo.
E’ il mese che ti congeda dal sole che scalda, dall’aria tiepida,
è il mese dei ricordi, delle ferite nel cuore..
Settembre e le maniche lunghe la sera, quel senso di dispiacere dell’anima prima di tirare un lungo respiro ed entrare in apnea nell’inverno.
Settembre e il mal di pancia per la ripresa delle scuole, col diario nuovo ma ancora niente da scriverci sopra.
La storia si fara’.
Il primo di 4 mesi che finisce in “bre”, come fosse un marchio registrato che ti porta alla neve.
L’estate è calda anche d’inverno, e mentre la stai salutando, la stai gia’ aspettando.

innamorati_al_amare_perfettamente_chic.jpg

Fonte: web
Annunci