Tag

, , , , , ,

1987: Danny Kaye, pseudonimo di David Daniel Kaminsky, è stato un comico, cantante e ballerino statunitense Ottenne molta notorietà fra la metà degli anni 40 e la fine degli anni 50 interpretando musical di grande successo. Nato da una famiglia di ebrei immigrati dall’impero russo, si affermò nel cinema per una particolare comicità, irrazionale ed imprevedibile, sorprendentemente mimica, dove lo humour lascia spesso il passo a toni lacrimevoli-sentimentali, secondo la tecnica caricaturale. Anche se privo di una maschera, Danny Kaye riuscì a creare un personaggio eccentrico e singolare, grazie soprattutto al suo acrobatismo vocale, al gusto per il nonsense, presente in molte sue filastrocche, agli esasperati tic, e all’impareggiabile capacità di imitazione (animali, strumenti, suoni). Proveniente dal varietà, si accostò allo schermo nel 1944, a pellicole divertenti, spesso di genere fiabesco e romanzesco, o addirittura surreale, dove trovava risalto la sua aria timida e svagata. (n. 1911)

Danny_Kaye_perfettamente_chic.jpg

1959: Lou Costello, attore e comico statunitense (n. 1906)

Lou_Costello_Manzillo_perfettamente_chic.jpg

1932: Alfieri Maserati, pilota automobilistico e imprenditore italiano (n. 1887)

Alfieri_Maserati_Manzillo_perfettamente_chic.JPG

1930: Liliana Castagnola, attrice teatrale e ballerina italiana (n. 1895). Toto’, alla sua morte, gli dedicò una poesia:

« È morta, se n’è ghiuta ‘n paraviso!
Pecchè nun porto ‘o llutto? Nun è cosa
rispongo ‘a gente e faccio ‘o pizzo a riso
ma dinto ‘o core è tutto n’ata cosa! »

Liliana_Castagnola_perfettamente_chic.jpg

 Autore: Lynda Di Natale