Tag

, , , , , , , , , , , ,

2017: Adam West, attore e doppiatore statunitense. È noto principalmente per avere interpretato il personaggio di Batman nell’omonima serie televisiva statunitense degli anni sessanta. (n. 1928)Adam_West_perfettamente_chic.jpg

2014: Rik Mayall, attore, comico e scrittore britannico. Nel 1986 era il protagonista del videoclip musicale Peter Gunn degli Art of Noise (dall’album In Visible Silence). Nel 1998 è rimasto coinvolto in un brutto incidente in quad-bike ed è finito in coma. Dopo essersi ripreso, ha continuato a lavorare. Ha preso parte tra l’altro alle serie Bottom e Blackadder. (n. 1958)Rik_Mayall_perfettamente_chic.jpg

1999: Ernesto Calindri, è stato un attore italiano di teatro, cinema e televisione. È annoverato fra i grandi, indimenticabili attori del teatro italiano. Come a molti valenti attori prima di lui, ad Ernesto Calindri venne proposto di interpretare dei brevi filmati pubblicitari che andavano in onda nel popolare programma Carosello.In suo nome è stata creata una fondazione che organizza un concorso per giovani autori europei di teatro. Inoltre il suo paese natale, Certaldo, ha intitolato a suo nome un premio teatrale.  (n. 1909)Ernesto_Calindri_perfettamente_chic.jpg

1996: Rafaela Aparicio, attrice spagnola (n. 1906)Rafaela_Aparicio_perfettamente_chic.jpg

1993: Alexis Smith, attrice e cantante canadese. La Smith ebbe un momento di rinnovata popolarità anche in televisione, con la partecipazione a sei episodi della serie Love Boat (1982-1985), e al ruolo di Jessica Montford in undici episodi del serial Dallas, girati fra il 1984 e il 1990. Ottenne inoltre una nomination al premio Emmy Award nel 1990 per la sitcom Cin Cin. L’ultima apparizione cinematografica dell’attrice risale invece al 1993, nel ruolo di Louisa van der Luyden, in L’età dell’innocenza (1993) di Martin Scorsese. Alexis Smith sposò nel 1944 il collega Craig Stevens. Il matrimonio durò fino alla morte dell’attrice, avvenuta per un tumore cerebrale. (n. 1921)Alexis_Smith_perfettamente_chic.jpg

Madge_Kennedy_perfettamente_chic.jpg1987: Madge Kennedy, attrice statunitense. Per più di un decennio alternò con successo il cinema al teatro, ma seguì un’eclissi di venti anni, iniziata nel 1934 col suo secondo matrimonio con l’attore William Hanley jr. Riprese la carriera cinematografica con Vivere insieme nel 1952. (n. 1891)

Sybil_Thorndike_perfettamente_chic.jpg1976: Sybil Thorndike, attrice teatrale e attrice cinematografica inglese. Considerata la più grande interprete tragica e shakespeariana dei suoi tempi, ha partecipato anche a numerosi film, spesso in parti di carattere, interpretate con arguta nobiltà, come nella commedia Il principe e la ballerina (1957). (n. 1882)

Carlo_Pisacane_perfettamente_chic.jpg1974: Carlo Pisacane, attore italiano. Attore di rilievo della filodrammatica napoletana, ha incominciato la propria carriera cinematografica all’epoca del film muto esordendo al fianco di Tina Pica. Successivamente ha recitato tra gli anni trenta e settanta in più di settanta film, generalmente commedie comiche o popolari, interpretando ruoli di supporto o di carattere fortemente macchiettistico.

Carl_ D'Angelo_perfettamente_chic.jpg1973: Carlo D’Angelo, attore e doppiatore italiano. Nel cinema ha una carriera piuttosto discontinua, ottenendo talvolta ruoli importanti, e in altri casi così insignificanti da non poter essere neanche classificati come di carattere o di fianco. È uno dei tanti ottimi attori italiani che non ha mai ottenuto un ruolo di primissimo piano. Nel 1946 si è sposato con Wanda Mori, sorella del collega Renato, dalla quale ha avuto due figlie, Miriam e Cristina. Verso la fine della sua carriera cinematografica è apparso in un western all’italiana con lo pseudonimo Charles of Angel. (n. 1919)

1961: Ernest Beaux, profumiere francese. Secondogenito del creatore di profumi francese Edouard Beaux, che aveva lavorato con l’azienda russa Alphonse Rallet & Co., azienda di profumeria al servizio dello zar. nel 1902 Ernest Beaux inizia a lavorare presso la Rallet. Nel 1912 realizza la sua prima fragranza di successo Bouquet de Napoleon, con la quale celebra il centenario della battaglia di Borodino, a cui segue Bouquet de Catherine, omaggio a Caterina II di Russia, in seguito ribattezzato Rallet N°1. Dopo la prima guerra mondiale, Ernest Beaux incontrò Coco Chanel a Cannes, mentre era al lavoro sulle aldeidi. La stilista francese commissionò a Beaux la realizzazione di un profumo, e l’uomo presentò a Chanel un ventaglio di possibilità, dal quale fu scelta la quinta boccetta di profumo, che fu chiamata appunto Chanel No. 5. In seguito Ernest Beaux realizzò anche Chanel No. 22 e Cuir de Russie, prima di passare a lavorare per la Maison Charabot.   (n. 1881)Ernest_Beaux_perfettamente_chic.jpg

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.it, web
Annunci