Tag

, , , , , , , ,

2019: Valentina Cortese, è stata un’attrice italiana, assieme ad Alida Valli e Anna Magnani è stata una delle attrici di punta del cinema italiano degli anni quaranta. Ha avuto diverse relazioni sentimentali importanti, fra cui quelle con il direttore d’orchestra Victor de Sabata e con il regista Giorgio Strehler. Ha avuto un figlio, Jackie Basehart (scomparso nel 2015 all’età di 63 anni dopo una lunga malattia), dal matrimonio con l’attore Richard Basehart, sposato nel 1951 e da cui divorziò nel 1960. Dei molteplici aspetti della sua vita mondana ha narrato nel libro autobiografico Quanti sono i domani passati. (n. 1923)Valentina_Cortese_perfettamente_chic.jpg

2015: Omar Sharif, (Omar El-Sherif) nato Michel Dimitri Chalhoub , attore e giocatore di bridge egiziano. Conseguì la laurea in matematica e fisica all’università del Cairo. In seguito, lavorò con suo padre nel commercio del legname. Nel 1953 cominciò la sua carriera di attore. Omar Sharif parlava correntemente arabo, francese, inglese e italiano, lingue nelle quali ha anche recitato e girato film, oltre a greco, spagnolo, portoghese e turco. Nel maggio del 2015 è stato annunciato che Sharif era affetto dal morbo di Alzheimer: il figlio Tarek El-Sharif ha dichiarato che il padre stava cominciando a confondersi nel ricordare alcuni dei più grandi film della sua carriera; Sharif è morto dopo un attacco di cuore. Nel 1955, per poter sposare la star egiziana Faten Hamama, si convertì dal Cristianesimo all’Islam. La coppia ebbe un figlio, Tarek, che apparve come Yuri all’età di otto anni nel film Il dottor Živago. I due si separarono nel 1966 e il matrimonio finì con un divorzio nel 1974. Ebbe due nipoti, Omar (anch’egli attore) e Karim. (n. 1932)Omar_Sharif_perfettamente_chic.jpg

2010: Aldo Sambrell, pseudonimo di Alfredo Sánchez Brell, attore e regista spagnolo. Ha preso parte a 160 film tra il 1961 e il 2007. Specializzatosi nel genere spaghetti-western, è presente nell’intera trilogia del dollaro di Sergio Leone, con il quale ha lavorato anche in C’era una volta il West e Giù la testa.  (n. 1931)Aldo_Sambrell_perfettamente_chic.jpg

2009: Zena Marshall, Zena Moyra Marshall, attrice britannica. Iniziò la propria carriera come attrice teatrale per poi entrare nel mondo del cinema. Fu sposata in tre occasioni: dapprima con Paul Adam (1947-1953), poi con Alexander Ward (1967-1969) e infine con il produttore cinematografico Ivan Foxwell (1991-2002). Morì di cancro. (n. 1926)

Zena_Marshall_perfettamente_chic.jpg

Giorgio_De_Lullo_perfettamente_chic.jpg1981: Giorgio De Lullo, attore e regista teatrale italiano. A partire dal 1945 si produsse, oltre al teatro anche nel cinema, interpretando però quasi sempre ruoli di secondo piano: conseguentemente lavorò anche nel doppiaggio. Il suo rigore stilistico e il trentennale sodalizio artistico e sentimentale con Romolo Valli ne fecero uno dei più prestigiosi registi teatrali del dopoguerra. La sua caratteristica principale era quella di lavorare intensamente sullo stile recitativo degli attori, di cui nulla veniva lasciato alla loro libera interpretazione. A lui è intitolata una via nel X Municipio del comune di Roma Capitale. (n. 1921)

Alberto_Talegalli_perfettamente_chic.jpg1961: Alberto Talegalli, attore, sceneggiatore e conduttore radiofonico italiano. Umorista e poeta, si impose al grande pubblico negli anni cinquanta, grazie a una serie di sketch comici trasmessi alla radio. La sua bonaria ma efficacissima comicità era basata su un’irresistibile accento spoletino e su trovate sempre geniali e genuine; con il suo umorismo, mai grottesco e impegnato, ma umano, sottile e spontaneo, esaltava le caratteristiche semplici e “ruspanti” della gente spoletina. Nell’arco degli anni cinquanta una trentina di film, spaziando dal cinema al teatro, alla radio e alla nascente televisione. Nel 1961 un incidente automobilistico pose fine prematuramente alla sua carriera in continua ascesa. (n. 1913)

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.it, web
Annunci