Le emozioni arrivano nel cuore all’improvviso, in punta di piedi.
Danzano.
Cantano: prima in un bisbiglio e poi urlando a squarciagola.
Sono forti e delicate allo stesso tempo, tanto che si ha paura persino di sfiorarle con le parole per timore di frantumarle in mille pezzi.
Le emozioni sono silenzio che fa rumore e creano disordine nell’anima.
Ci sono tre semplici parole che, però, sono in grado di racchiudere un mare di emozioni e che non diciamo spesso, forse proprio per proteggere quel bagaglio di esperienza che racchiude ognuna di esse .
TI VOGLIO BENE
Autore: Clorinda Di Natale
Pubblicità