22 ottobre … ricordiamo …

Tag

, , , , , , , , , ,

1987: Lino Ventura, all’anagrafe Angiolino Giuseppe Pasquale Ventura, attore e lottatore italiano. Intervallando la sua produzione artistica con interpretazioni in ruoli da criminale in fuga e da laconico difensore della legge, Ventura viene ricordato per alcune ottime pellicole d’autore. Nonostante avesse trascorso quasi tutta la vita in Francia e parlasse l’italiano con un lieve accento francese, Ventura non volle mai diventare cittadino francese, e quindi non rinunciò mai alla cittadinanza italiana. Padre di quattro figli, fra cui Linda, una bambina affetta da autismo, l’attore fu molto impegnato nella tutela dei bambini disabili: nel 1966 fondò con la moglie Odette l’associazione Perce-Neige, a tutt’oggi attiva nell’assistenza ai bambini handicappati e alle loro famiglie. Morì improvvisamente  a 68 anni, per una crisi cardiaca, mentre stava per iniziare a lavorare a una pellicola. (n. 1919)Lino_Ventura_perfettamente_chic.jpg

Stefano_Satta Flores_perfettamente_chic.jpg1985: Stefano Satta Flores, è stato un attore e doppiatore italiano. Oltre ai suoi successi cinematografici (Signore & signori, 1965; La ragazza con la pistola, 1968; C’eravamo tanto amati, 1974) Stefano Satta Flores è stato attivo anche in televisione, per la quale ha interpretato nel 1966 lo sceneggiato Luisa Sanfelice. Satta Flores è morto a all’età di 48 anni, stroncato da una grave forma di leucemia; ha avuto due figlie: Francesca, attrice, regista, drammaturga e sceneggiatrice, avuta dalla moglie, e Margherita, doppiatrice, avuta dall’attrice e doppiatrice Teresa Ricci. A lui è intitolata una strada nel comune di Roma, in zona Porta di Roma. (n. 1937)

Nino_Bonanni_perfettamente_chic.jpg1975: Nino Bonanni, nome d’arte di Gaetano Bonanni, attore e doppiatore italiano. Dopo aver debuttato in teatro a diciotto anni,  partecipò alla campagna per le truppe italiane all’estero. Dopo la guerra fu attivo soprattutto come doppiatore cinematografico. In televisione fu, nel 1959 nel cast dello sceneggiato televisivo Rai  L’isola del tesoro e, in Una tragedia americana. (n. 1905)

1955: Rita Carewe, nata Violette Fox, attrice statunitense. Rita_Carewe_perfettamente_chic.jpgFiglia di Jay Fox, regista e produttore cinematografico noto con il nome di Edwin Carewe. Dopo Maruska (1928), diretto da Edwin Carewe e interpretato da Dolores del Río, nel quale recitava anche LeRoy Mason, col quale Rita si era appena sposata. La carriera di Rita Carewe finì praticamente qui, partecipando soltanto, nel 1929 e nel 1930, a due cortometraggi. Nel 1935 divorziò da Mason, che nel 1947, mentre si trovava in uno studio cinematografico per recitare nel film California Fireband, morì d’infarto a soli 44 anni. Anche Rita morì ancora giovane, a 46 anni. (n. 1909)Mary_Cleo_Tarlarini_perfettamente_chic.jpg

1954: Mary Cleo Tarlarini, pseudonimo di Maria Cleope Terlani, è stata un’attrice e produttrice cinematografica italiana del periodo del muto, la prima diva in assoluto della storia del cinema italiano. Interpretò numerose pellicole, in particolare nei primi anni fino al 1912 in coppia con Alberto Capozzi in film di successo. Nel corso degli anni venti sempre meno furono le pellicole in cui interpretò ruoli importanti, e ancor più marginali furono i ruoli nei tre film a cui prese parte nel cinema sonoro. La Tarlarini aveva una particolarità, quella che si rifiutava di recitare se non era accompagnata dal sottofondo musicale di un violino. (n. 1878)

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.it, web
Annunci