Tag

, , , , , ,

Ma_le_stelle_quante_sono_Carcasi_libro_Perfettamentente_Chic

Il brutto dei cuori spezzati è questo: che non ci puoi buttare sopra l’acqua ossigenata e soffiare mentre le bollicine camminano sulla ferita, che puoi solo tenerti i cocci. E non ci stanno operazioni e non ci stanno medicine che li possono rimettere insieme, te lo devi tenere così il tuo cuore, rotto.

Ma_le_stelle_quante_sono_Carcasi_Frase_Perfettamentente_ChicCi siamo spiati da un banco all’altro per 4 anni, senza dirlo quel sentimento. L’abbiamo lasciato crescere dentro di noi, come si cresce un figlio segreto. Anche quando i nostri corpi erano senza forme, quando le magliette stavano enormi e una prima di reggiseno era difficile da riempire… e forse è l’amore più onesto che possa esistere: l’amore senza forme!

Diventare uomini non significa aver fatto sesso; significa avere il coraggio di affrontare le proprie paure e di combattere per chi si ama!

Perché è istintivo pensare che se corri avanti ti sarà più facile non voltarti indietro. Perché pensi che più vai lontano e più vedrai piccolo e distante quello che ti sei lasciata alle spalle. Ma le regole della prospettiva non sono valide in amore.

Sai dire quanto amore hai dentro? Un chilo? Un litro?
Non lo sai eh?
E allora lascia perdere la matematica.
Inventa quello che non c’è.
Perché quello che c’è è di tutti.
Ma se riesci a trovare quello che non c’è, beh, allora hai qualcosa di solo tuo.
E se qualcuno altro vede quello che vedi tu, beh, allora hai trovato qualcuno che ti vive.
Non lasciarlo fuggire. Fermalo! Vivilo! Scrivilo!

Ma_le_stelle_quante_sono_Carcasi_Frase_Perfettamentente_Chic1Le storie sono come le persone.
Non sono fatte per stare sole.
Da qualche parte nel mondo c’è qualcuno che vive una storia che si specchia con la tua.
Guardati intorno!
Quel qualcuno non è lontano da te.
È l’altra metà del libro.
Non perdere tempo a scrivere altre pagine…
Cercalo!
Il resto lo scriverete insieme.
Perché non c’è niente di più riuscito di due storie che s’intrecciano.

Io non mi voglio più piegare, ho voglia di rivoluzione.
Mi metterò ad impastare questo mondo. […]
Andrà tutto a meraviglia.
E io non passerò più le notti a guardare questo soffitto.
Quante volte mi ha tenuto compagnia…
Quanti sogni ci ho appiccicato…
Stanno lì, appesi, aspettando che qualcuno li raccolga.
E io non so quali sono i tempi della maturazione.
Le olive si raccolgono a novembre, l’uva a settembre. E i miei sogni? Non lo so…
Forse ho seminato male, forse non c’è stato abbastanza sole, però è tanto che aspetto e non cresce niente.
L’albero dei Sogni non vuole dare frutti…

Ma_le_stelle_quante_sono_Carcasi_Frase_Perfettamentente_Chic2Con Alice sarebbe un’altra cosa, non starei qui a raccontare, neanche a Paolo, me lo terrei per me e non lo scorderei più, non mi lascerei legare perché la voglia di abbracciarla sarebbe troppo forte. E non tornerei a casa, resterei lì, fino al mattino, incastrato a lei, perché è lei il tassello mancante.

E fa un certo effetto vedere quei banchi vuoti, ti fa sentire che hai lasciato il tuo posto a qualcuno che neppure conosci. Qualcuno che leggerà le scritte che tu hai inciso, che si nasconderà in quello stesso angolo del banco dove tu ti nascondevi per sfuggire all’interrogazione, che batterà nervoso il piede a terra con lo stesso ritmo che tu avevi.
Qualcuno che ruberà un po’ di vita tua.
Fa effetto, ti senti scippato, di passaggio.

Mi piacciono queste canzoni che fanno rumore, che ti fanno sentire innamorata, pure se non lo sei. Ascolto “Bello e impossibile” e mi convinco che sono innamorata, sì, sono innamorata, ma di chi? Dell’Amore forse, quello con la A maiuscola, che non lo trovi neanche a pagare oro.

Ma_le_stelle_quante_sono_Carcasi_Frase_Perfettamentente_Chic3Ci vuole pazienza. Prima o poi passa il vento e si va. Si va nel verso giusto, che poi, forse, è proprio quello sbagliato, chissà… Sì, prima o poi passa il vento, arriva un soffio e ti regala un po’ di movimento.
Per me è arrivato all’uscita di una di quelle mattinate tutte uguali. Ho scontrato una magia. E da quel giorno è cambiato tutto. Perché, a volte, ti serve un passo falso per capire come si cammina e dopo prendi il via… Ti serve un inciampo, poi metti un piede dietro all’altro e non cadi, no, stavolta no, hai trovato equilibrio. Ed è una gran conquista.

Carolina è fatta cosi: ascolta gli ordini del suo cuore e obbedisce! Io no, io do retta a tutta me stessa. E ogni volta che devo decidere qualcosa c’è una riunione di condominio: cuore, testa, corpo e anima… si vedono e si consultano.

Quanto vorrei baciarla… adesso. Mi avvicino e lo faccio. Un bacio nascosto, perché io non riesco a vederla in tutto questo buio. Vedo solo i suoi occhi e il suo sorriso di ceramica.

Ma_le_stelle_quante_sono_Carcasi_Frase_Perfettamentente_Chic4Perché vivere è come scalare le montagne: non devi guardarti alle spalle, altrimenti rischi le vertigini. Devi andare avanti, avanti, avanti… Senza rimpiangere quello che ti sei lasciato dietro, perché, se è rimasto indietro, significa che non voleva accompagnarti nel tuo viaggio. Però ti è servito anche quel pezzo di roccia che non riesci più a vedere, ti ha fatto capire, ti ha dato slancio…

Ce ne stiamo in silenzio sotto quel cielo che ci guarda e chissà che pensa di noi.
Ci sono sere in cui si vede a malapena una stella ma, se t’innamori, ne vedi tantissime, è come quando sei ubriaco e vedi doppio… stasera se ne vedono a grappoli.
Carlo, ma le stelle quante sono?
Mi prende il dito e lo punta verso il cielo.
Una, due, tre, quattro“…
Quando trovi l’amore puoi fare tutto, puoi anche contare le stelle. E quel cielo non è poi tanto distante e tanto nemico…
Sono 351.

Ma_le_stelle_quante_sono_Carcasi_Frase_Perfettamentente_Chic5Tu sai che significa quando il cuore ti schizza fuori dal petto? Io si, l’ho scoperto poco dopo, quella mattina.
È come sentirsi morire, però poi rinasci e non nasci da solo stavolta, no, nasci insieme a lei.
Te la ritrovi accanto. E forse lei non lo sa, ma siamo nati insieme.
Siamo nati insieme, quella mattina.