Tag

, , , ,

Chelsea_Kyle_perfettamente_chic_0Clair Chelsea e Kyle Froelich si sono conosciuti allo show car 2009 a Indianapolis, il 12 settembre.
All’epoca Kyle, 19enne, era al suo ultimo anno di liceo e i dottori erano convinti che sarebbe stato il suo ultimo anno di vita. A Kyle Froelich i medici avevano diagnosticato una malattia renale irreversibile, da quando aveva 12 anni.
Ha incontrato Clair, 22 anni, all’uscita dello show car e subito lei gli ha offerto il suo rene. Non l’ha creduta, molte persone gli avevano offerto un rene in passato e lui aveva imparato a non sperare più.
Con Clair, però è stato diverso. Lei subito ha eseguito il test, risultando compatibile. Clair, aveva perso il padre qualche anno prima, perché non si era riuscito a trovare un donatore compatibile per il trapianto del midollo osseo.  Clair non conosceva Kyle, aveva solo sentito parlare di lui, ma dentro di sè aveva sentito un qualcosa particolare, lei sentiva già che il suo rene sarebbe stato compatibile con lui.
Dopo aver visto un video di un’ operazione al rene, la madre di Clair ha pregato la figlia di rinunciare a quella donazione, ma lei non ha voluto sentir nessun parere allontanando da sè anche la madre – “Mi sentivo come se non avessi nessuno“, dice la ragazza.
Sei mesi dopo il primo incontro, si è svolto l’intervento. Una volta in ospedale, Clair ha avuto solo un piccolo ripensamento, perché era il suo primo intervento chirurgico, ma Kyle  le disse: “Per favore non lasciare andare”.
Nonostante i timori di Clair, l’operazione è stata un successo e il corpo di Kyle accettò il nuovo rene immediatamente. Quando entrambi si sono risvegliati dall’intervento, le loro prime parole furono di sapere come stesse l’altro; “Kyle è OK?” chiese Clair; “Come sta Clair?” chiese  Kyle.
Durante la convalescenza i due furono costretti a stare separati per timore che Kyle potesse prendere un’infezione, ma lui continuava a chiedere alle infermiere di Clair.
Fu solo dopo la donazione che i due iniziarono a frequentarsi, iniziando la storia d’amore che è andata avanti per qualche anno, dividendo anche la gioia di un bambino, Wyatt, che ora ha 11 mesi. I due vivono insieme già da diverso tempo.
C’è un legame che nessun altro, a meno che non abbia subito la stessa cosa, può sapere. Lei è la mia migliore amica”, afferma Kyle.
I due ora celebrano l’anniversario del trapianto di rene, un giorno che chiamano Sparkypalooza (hanno chiamato il rene Sparky) e l’operazione è diventata un motivo per scherzare tra i due. Clair spesso minaccia di riprendersi il rene. “Sta portando in giro il mio rene. Devo assicurarmi che lo tratti bene”, dice Clair in modo scherzoso.
Tre anni dopo la donazione di Clair, i due si sono sposati a Danville Conservation Club, il locale che ha ospitato la show car che li ha fatti incontrare.Chelsea_Kyle_perfettamente_chic_1Alla loro cerimonia di nozze, il 12 ottobre, la coppia ha optato per qualcosa che fosse diverso dal tradizionale ‘in salute e in malattia’ e che avesse maggior significato per loro:

I offer you my hand, my heart and my soul, as I know they will be safe with you.”

Ti offro la mia mano, il mio cuore e la mia anima, so che saranno al sicuro con te”.

Chelsea_Kyle_perfettamente_chic_2

Autore: Lynda Di Natale
Pubblicato: felicementesposati.it