Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Un kebaya è una combinazione tradizionale di camicetta-abito che proviene dalla corte del regno di Majapahit (oggi Indonesia ) ed è tradizionalmente indossato dalle donne in Indonesia, e anche Malesia, Singapore, Brunei, Thailandia meridionale, Cambogia e la parte meridionale della Filippine. Camicette simili si trovano in Birmania, chiamate htaingmathein.kebaya_perfettamente_chic.jpg

Il kebaya è un indumento tradizionale femminile, tipico dell’Indonesia, della Malaysia, del Brunei e di Singapore. Si tratta di una specie di blusa realizzato in materiali leggeri, di solito batik, e indossato insieme al sarong o altri capi tradizionali.kebaya_perfettamente_chic_sarong_.jpg

Più delle volte i kebaya sono realizzate in pura come seta o cotone sottile o nylon semitrasparente o poliestere, e decorati con ricami broccati o motivi floreali. Il kebaya è il costume nazionale di Indonesia, anche se è più accurato endemico delle Giavanesi, Sundanese e Balinesi. Il Kebaya nasce nella zona della Penisola Araba, e la parola kaba in arabo vuol dire semplicemente indumento. L’associazione del termine keba a quel particolare tipo di indumento risale al periodo in cui i portoghesi sbarcarono nell’Asia dell’Est. Prima del 1600 il kebaya, sull’isola di Java, era considerato un abbigliamento riservato che doveva essere indossato solo dalla famiglia reale, dagli aristocratici (bangsawan) e dalla nobiltà minore, in un’epoca in cui uomini contadini e molte donne camminavano pubblicamente a petto nudo. Più tardi, anche il kebaya fu adottato dai cittadini comuni, le contadine di Giava. Fino ad oggi nei villaggi agricoli rurali di Java, le donne contadine usano ancora il kebaya semplice, specialmente tra le donne anziane. Il kebaya quotidiana indossato da contadino erano di materiali semplici e fissato con semplice perno o peniti (spilla di sicurezza).kebaya_perfettamente_chic_pizzo.jpg

Un kebaya è di solito indossato con un sarong, o un batik kain panjang, o altri indumenti tradizionali come ikat, songket con un motivo colorato.

Il kebaya, costituita dalla camicetta di cotone, seta, pizzo, broccato o velluto, con l’apertura centrale e allacciata da una spilla centrale – kerongsang – dove si incontrano i lembi della camicetta, indossava sopra il kain.kebaya_perfettamente_chic_kerongsang.jpg

Kebaya (camicetta)
La camicetta è comunemente semi-trasparente e tradizionalmente indossata sul busto o sul kemben. kebaya_perfettamente_chic_kemben.jpgLa blusa Kebaya può essere attillata su misura o ampia, realizzata con vari materiali, da cotone o velluto, seta pregiata, pizzi e broccati raffinati, decorata con cuciture o paillettes scintillanti. Oggi, la biancheria intima usa sotto il kebaya di solito è il corsetto, o il reggiseno o la canotta dai colori abbinati. Il più semplice e modesto indumento intimo indossato dalle comuni donne del villaggio, di solito donne anziane, si chiama kutang, che è un indumento intimo simile al reggiseno in cotone.kebaya_perfettamente_chic_kutang.JPG

Kerongsang (spilla)
Il kebaya tradizionale non aveva bottoni sul davanti. Per fissare le aperture della camicetta nella parte anteriore, veniva applicata una spilla decorativa in metallo. Spilla che è realizzata in ottone o ferro o argento o d’oro, e decorato con pietre semi-preziose. Un tipico kerongsang a tre pezzi è composto da un kerongsang ibu (pezzo madre) più grande e più pesante degli altri due kerongsang anak (pezzo minori). La spilla Kerongsang realizzata in gioiello, in oro, è considerata come il segno dello status sociale di aristocrazia, di ricchezza e di nobiltà; tuttavia per i cittadini comuni e le donne contadine, il kebaya semplice, spesso, è fissato solo con una spilla di sicurezza modesta (peniti).kebaya_perfettamente_chic_kerongsang.jpg

Sarong (gonna)
Lo Sarong è un largo pezzo di cotone o seta, drappeggiato intorno alla vita e indossato come una gonna. Sarong è un tessuto non cucito lungo circa tre metri. Il termine Sarong in inglese è errato, il sarung (accento malese: Sarong) è effettivamente cucito insieme per formare un tubo, kain non è cucito, richiede un aiuto per essere indossato (avvolgere letteralmente) chi lo indossa e viene tenuto fermo con una corda (tali), da una cintura (sabuk o ikat pinggang), che può contenere una tasca decorativa.kebaya_perfettamente_chic_sabuk.jpg

Nell’aspetto del taglio del collo, ci sono due varietà principali di kebaya:
– il colletto a V (giavanese, Kartini, balinese, Encim o Peranakan)kebaya_perfettamente_chic_Kartini.jpg
– e il taglio quadrato (Kutubaru).kebaya_perfettamente_chic_Kutubaru.JPG
kebaya_perfettamente_chic_u-neck.jpgIl kebaya moderno, e Sundanese, ha un colletto a forma di U bordato con broccato e spesso decorato con paillettes.
Il kebaya moderno potrebbe anche applicare varie forme e curve di colletti.

Kebaya è stata una delle parti importanti dello stile orientale dell’abbigliamento che ha fortemente influenzato il mondo della moda moderna. Gli abiti in pizzo sono uno dei migliori esempi dell’influenza di Kebaya.kebaya_perfettamente_chic_sposa.jpg

Oltre al kebaya tradizionale, gli stilisti stanno studiando come modificare il design e rendere il kebaya un abito più alla moda. Il kebaya dal design casual può anche essere indossato con jeans o gonne. Per matrimoni o eventi formali, molti designer stanno esplorando altri tipi di tessuti pregiati come i lacci per creare un kebaya da sposa.kebaya_perfettamente_chic_moderno.jpg

kebaya_perfettamente_chic_Uniforme_assistente_volo_Garuda_Indonesia_in_kebaya_e_kain_batikIl kebaya moderno incorpora, adesso, moderne innovazioni sartoriali come fermagli, chiusure lampo e chiusure con bottoni. Altre innovazioni moderne hanno incluso la camicetta baju kebaya indossata senza il kemben restrittivo e la camicetta kebaya indossata con pantaloni o realizzata in tessuto di solito per il kain panjang. Le assistenti di volo femminili di Malaysia Airlines e Singapore Airlines presentano anche il batik kebaya come uniformi.

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia, web