Tag

, , , , , , , , ,

Paraguay_perfettamente_chic_1In Paraguay, i giovani erano liberi di scegliere la loro partner e non avevano restrizioni da parte delle famiglie. Le famiglie paraguaiane (Guarani) vivevano in grandi case, nelle quali vi era patriarca e il matrimonio significava un nuovo membro nella comunità per lavorare la terra.
Il corteggiamento del giovane sposo durava almeno un anno prima della cerimonia “nuziale”, in tutto questo periodo, il giovane  poteva vivere nella casa dei futuri suoceri mettendosi a loro disposizione in modo da  ottenere il loro consenso.
Paraguay_perfettamente_chic_2Ottenuto iI consenso da parte dei genitori della futura sposa, si svolgeva la cerimonia nunziale condotta dallo sciamano. Lo sposo indossava ornamenti particolari (jeguaka) e un bastone per impostare il ritmo della  cerimonia (Takua Pe), la sposa la corona (akanguaá) , l’unione tra i due  (ka` u `ý) avveniva dopo che entrambi avevano bevuto da un’unica coppa. Un’altra cerimonia prevedeva che i futuri sposi si recavano al capanno dello sciamano e, con lui come testimone, sputavano insieme in un pozzo a sigillo della loro unione. Successivamente seguiva una festa, offerta dai genitori della ragazza, davanti alla casa dello sposo o della sposa.
L’arrivo degli spagnoli inevitabilmente  portò dei cambiamenti. I Guarani, per creare alleanze con i conquistatori, iniziarono ad unirsi a loro in  matrimoni misti, accettando di fatto la cultura e le tradizioni spagnole  e nel tempo anche la  la religione cattolica. Paraguay_perfettamente_chic_3Oggi il 90% degli abitanti del Praguay è cattolica ed i matrimoni sono simili alle cerimonie europee, ovvero vi è la cerimonia religiosa e civile seguita da una festa con la famiglia e amici.
I matrimoni, di solito, si svolgono nei fine settimana, gli inviti vengono spediti un mese prima ma gli invitati vengono avvisati prima con passa-parola. La sposa arriva accompagnata dal padre fin dove si svolgerà il rito religioso, simbolicamente la consegna allo sposo, dopodiché gli sposi si recano nel salone allestito per eseguire il rito civile o religioso. Finita la cerimonia gli sposi, con gli invitati, si recano in un secondo salone dove si svolge il banchetto nuziale, di solito questo è composto da tre portate (antipasto, piatto principale e dessert), il caffè e la torta nuziale; liquore che non deve mancare assolutamente è il pañado de bebidas e la carne è sempre presente perché gradita da tutti.  Come torte nuziali, la preferita è quella al cioccolato, seguita da caramello, panna …
Paraguay_perfettamente_chic_4I festeggiamenti non sarebbero tali se non fossero immortalati da un fotografo e allietati da balli e musica, tra questi quello che non può mancare è il  valzer. Ballare il valzer è una tradizione europea, la sposa e lo sposo aprono le danze e successivamente  ballano con i componenti delle rispettive famiglie  e gli ospiti, rispettando l’ordine di importanza prima di raggiungere la pista da ballo. I più utilizzati sono il valzer di Strauss: The Blue Danube, WienerBlut, EmperorWaltz, Valzer della Bat , Voci di primavera , marzo dello Zingaro Barone e Sud rose. Alcuni sposi scelgono un brano che rappresenta la loro storia d’amore e creano una speciale coreografia prima del valzer.
Gli sposi passano fra i tavoli degli invitati per salutarli e successivamente iniziano i vari balli che possono durare fino all’alba del giorno successivo. Prima i boleri e canzoni d’amore, superata la notte partono altri stili di musica e balli ed il tutto sempre accompagnato da bevande alcoliche.
Durante il ricevimento ci sono alcuni giochi  tradizionali e divertenti, come ad esempio la sposa che viene posta all’asta, lo sposo interroga i vari single presenti chiedendo cosa ne pensano della sposa e quanto offrirebbero per passare una notte con lei, alla fine i soldi raccolti vengono offerti agli sposi come ulteriore regalo. Altra tradizione è il lancio del bouquet e della giarrettiera alle nubili ed ai celibi presenti.
Fino a poco tempo fa venivano offerti agli invitati dei souvenir, oggetti (bomboniere) come ricordo del matrimonio, oggi sono stati sostituiti con qualcosa di pratico come piccole bottiglie di vino o liquore tipico, composizioni di caramelle o la semplice foto degli sposi con gli invitati.Paraguay_perfettamente_chic_5Altra tradizione che prima era molto in voga, era quella di inserire nella torta nuziale dei nastri  che uscivano dalla stessa, ad uno solo di questi era legato un anello,e tutte le donne non sposate, una alla  volta, sceglievano il nastro e tiravano, chi trovava l’ anello entro l’anno si sarebbe sposata. Paraguay_perfettamente_chic_6Oggi questa tradizione è stata modificata. In un grande vaso vengo inseriti dei pacchettini, ognuno collegato con un nastro, le single scelgono il pacchetto e chi trova quello con l’anello sarà prossima alle nozze.
Altra tradizione che deve essere rispettata, è che la sposa inserisca  nel suo abito nuziale un pezzo di tessuto antico ñanduti o ao`poípara.

Autore: Lynda Di Natale
Pubblicato: felicementesposati.it