Tag

, , , ,

Paese che vai…usanze che trovi. In linea di massima, però, ci sono delle regole di galateo del matrimonio che gli sposi cercano di rispettare per evitare eventuali conflitti tra le rispettive famiglie.

Vi proponiamo alcune di queste “regole” che,  secondo lo pseudo galateo del matrimonio, possono andar bene un po’ ovunque ( premesso che, in assoluto, è di cattivo gusto eccedere in tutto) .sposa_vintage_perfettamente_chicAlla famiglia della sposa spettano:

  • spese tipografiche e spedizione  per gli inviti e le partecipazioni;
  • bomboniere e confetti;
  • abito della sposa;
  • preparazione del corredo;
  • spese della cerimonia, comprensive dell’addobbo floreale sia della Chiesa che del locale dove si tiene il ricevimento;
  • offerta per la Chiesa;
  • abiti delle damigelle e dei paggetti;
  • mezzi di trasporto per la sposa e per il suo seguito;
  • spese per il ricevimento;
  • musica;
  • spese per il servizio fotografico.
  • acquisto dell’arredamento della camera da letto, fatta eccezione per il materasso.

sposi_perfettamente_chicAlla famiglia dello sposo spettano:

  • acquisto della casa coniugale;
  • arredamento della casa, fatta eccezione della camera da letto;
  • materasso per la camera da letto;
  • fedi nuziali;
  • bouquet;
  • fiori da portare all’occhiello sia per lui che per i testimoni;
  • automobile per condurre lo sposo e i  testimoni nel luogo di celebrazione della cerimonia;
  • viaggio di nozze

In verità oggi, al di là di ogni regola di galateo del matrimonio, per i costi eccessivi (ad esempio per l’acquisto della casa), le due famiglie dividono equamente tutte le spese e spesso il viaggio di nozze è regalato dagli amici.

Cosa ho dimenticato? Ah, è vero…auguri e figli maschi!

Autore:  Lynda Di Natale
Pubblicato: felicementesposati.it
Annunci