Tag

, , , ,

A Brunello, in provincia di Varese, il 23 giugno 2012 con un stile informale si sono sposati Margherita Moccapani Missoni (figlia di Ottavio e Rosita Missoni) ed Eugenio Amos (nipote del patron dell’azienda Usag).missoni_nozze_perfettamente_chic_1.jpgL’abito della sposa, in preziosa seta, organza, pizzi e ricami, non è stato disegnato e creato dalla casa Missioni, come si potrebbe pensare, ma da Giambattista Valli, un amico della sposa.
missoni_nozze_perfettamente_chic_2I preziosi tessuti per realizzarlo sono, però,  forniti dalla casa Missoni. Il vestito nuziale ricorda la Primavera di Botticelli: avorio con riproduzioni di stampe e ricami, maniche lunghe in stile rinascimentale e una spalla scoperta, abbinato ad un lungo velo bordato di pizzo, tenuto fermo da una tiara a spiga. Un bouquet dai toni pastello e scarpe rasoterra concludono la descrizione boho-chic della sposa.

Lo sposo era in  tight della Sartoria Vergallo di Varese.

A conclusione del rito, nella Chiesa di Santa Maria Annunciata di Brunello, e dopo aver liberato delle farfalle bianche, gli sposi con gli invitati si sono recati nel parco della casa di Angela Missoni dove è stato servito il banchetto nunziale  in stile “déjeuner sur l’herbe”. Stuoie orientali e maxi cuscini variopinti, tavole tonde e quadrate in stile Missoni.missoni_nozze_perfettamente_chic_3.jpg

missoni_nozze_perfettamente_chic_5.jpg

missoni_nozze_perfettamente_chic_4

Per la sera, la sposa ha cambiato l’abito indossando un vestito quasi identico in rosa cipria e la festa si è arricchita di  giocolieri, gitani e bancarelle in stile fiera di paese.missoni_nozze_perfettamente_chic_6.jpg

Autore: Lynda Di Natale
Pubblicato: felicementesposati.it
Annunci