Tag

, , , , , , , , , , ,

Richard_Bright_perfettamente_chic2006: Richard Bright, attore statunitense conosciuto soprattutto per aver interpretato il personaggio di Al Neri nella trilogia de Il padrino. Bright è stato un caratterista dal volto scavato e dallo sguardo glaciale, attivo fin dalla fine degli anni cinquanta sul grande schermo, dove interpretò quasi sempre ruoli di criminali o poliziotti. Nella sua quarantennale carriera, Bright apparve in alcune delle più importanti pellicole del cinema di gangster moderno. Bright partecipò in ruoli secondari a numerosi film. Sul piccolo schermo fu attivo dagli anni sessanta, in serie televisive quali La parola alla difesaHill Street giorno e notteLaw & Order e ancora in un ruolo gangster nel cult I Soprano (2002). Si sposò tre volte: nel 1957 con Elisa Granese, da cui divorziò nel 1960; poi con Sue D. Wallace (dal 1967) e dal giugno 1977 con l’attrice Rutanya Alda, da cui ebbe un figlio. Morì investito da un bus che faceva una manovra in retromarcia. (n. 1937)

Jack_Lambert _perfettamente_chic2002: Jack Lambert, attore statunitense. Per il grande schermo totalizzò dal 1942 al 1963 più di 60 partecipazioni mentre per gli schermi televisivi diede vita a numerosi personaggi in oltre 50 produzioni dal 1951 al 1970. Iniziò a lavorare come attore in teatro e fece parte di diverse produzioni a Broadway. (n. 1920)

Maggie_McNamara_perfettamente_chic1978: Maggie McNamara, Marguerite McNamara, attrice cinematografica statunitense. 1951 iniziò la sua carriera di attrice professionista. Dopo il 1955, la McNamara recitò in maniera discontinua sia al cinema che sul piccolo schermo. Dopo la sua definitiva uscita di scena, la McNamara venne dimenticata dal pubblico e lavorò per diverso tempo come dattilografa. Venne trovata morta nel suo appartamento di New York, dopo aver assunto intenzionalmente una dose eccessiva di sonniferi e tranquillanti. Secondo i rapporti della polizia, soffriva di disturbi mentali. Maggie si sposò nel 1951 con il regista David Swift. La coppia non ebbe figli e il matrimonio terminò con il divorzio. L’attrice ebbe poi una breve relazione con lo sceneggiatore Walter Bernstein, ma non si risposò più. (n. 1928)

William_Russell_perfettamente_chic1929: William Russell, nato William F. Lerche, è stato un attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense, noto anche con il nome William E. Russell. William iniziò la sua carriera di attore teatrale a otto anni. Apparve in ruoli di rilievo accanto a nomi famosi del palcoscenico. A sedici anni, dovette interromperla essendo diventato invalido. Dopo sei anni di rigorosa fisioterapia, poté riprendere a recitare, dedicandosi molto anche allo sport. Divenne perfino campione dilettante di pugilato. La sua carriera cinematografica iniziò nel 1910. Nel 1917, si sposò con l’attrice Charlotte Burton, ma il matrimonio durò pochi anni. I due, nel 1921, divorziarono. Russell si risposò nel 1925 con un’altra attrice, Helen Ferguson. L’attore morì di polmonite a soli 44 anni. Due settimane dopo morì di polmonite anche suo fratello, il regista Albert Russell. (n. 1884)

1902: Charles Lewis Tiffany, gioielliere statunitense. Figlio di un imprenditore nel settore tessile (il padre era proprietario di un cotonificio), all’età di 25 anni andò a New York con un amico ex compagno di scuola, John B. Young, con cui aprì un negozio di cartoleria e oggettistica, che presto trattò anche gioielli e argenteria. Nel 1841 la ditta accolse un nuovo socio, prendendo il nome di “Tiffany, Young & Ellis“. Nel 1848 la ditta cominciò a fabbricare gioielli e nel 1850 aprì un proprio negozio a Parigi. Nel 1853 Charles Tiffany ottenne il controllo esclusivo della società, che da allora si chiama Tiffany & Co.. Quando cominciò la guerra civile americana la Tiffany & Co. convertì la produzione in spade, medaglie ed altro materiale bellico. Nel 1868 vennero aperte filiali a Londra e Ginevra. Nel 1877 acquistò alcuni gioielli della Corona francese. Sposò la sorella di John B. Young, Harriet Olivia Young, che gli diede sei figli. Il primogenito, Louis Comfort Tiffany, gli successe nella direzione della società e diventò anche un famoso designer Art Nouveau. (n. 1812)Charles_Lewis_Tiffany_perfettamente_chic

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.org, web