Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2019: Luke Perry, Coy Luther Perry III, è stato un attore statunitense, noto per aver interpretato il ruolo di Dylan McKay nella serie televisiva Beverly Hills 90210 e quello di Fred Andrews in Riverdale. Perry ha sposato Rachel Minnie Sharp, 1993. Si separarono nel 2003, avevano due figli insieme, il figlio Jack Perry (1997) e la figlia Sophie Perry (2000). Perry è diventato un sostenitore dei test del cancro del colon dopo aver subito una colonscopia nel 2015. Perry ha subito un grave ictus ischemico. Dopo un secondo ictus, Luke è morto all’età di 52 anni. (n. 1966)Luke_Perry_perfettamente_chicAdriana_Innocenti_perfettamente_chic2016: Adriana Innocenti, detta Nana, attrice e regista teatrale italiana. Nel 2013 è stata insignita Cavaliere del Lavoro per meriti artistici. Negli anni della senilità, rimane attiva prevalentemente in teatro, conducendo ormai una carriera artistica sessantacinquennale. (n. 1926)

2012: Joan Taylor, pseudonimo di Rose Marie Emma, attrice statunitense.Joan_Taylor_perfettamente_chic Figlia di Joseph Emma, di origine siciliana, e di Amelia Berky, di origine austriaca e attrice di vaudeville durante gli anni venti.  Nel 1953 sposò il produttore Leonard Freeman, in seguito creatore della serie televisiva Hawaii Five-O, da cui ebbe tre figlie. La sua carriera cinematografica ebbe il suo apice durante gli anni cinquanta, durante i quali recitò accanto a popolari star maschili dell’epoca in diverse pellicole western. Verso la fine del decennio, l’attrice passò alla televisione e interpretò episodi di numerose serie western. Alla morte di Leonard Freeman, avvenuta nel 1974 a seguito di un intervento chirurgico al cuore, la Taylor continuò l’attività del marito nella gestione della “Leonard Freeman Productions” e nel prosieguo della serie Hawaii Five-O, con il nome di Rose Freeman. Nel 1976 si risposò con il produttore e regista Walter Grauman, da cui divorziò nel 1980. (n. 1929)John_Candy_perfettamente_chic

1994: John Candy, John Franklin Candy, attore canadese. Dopo una lasagna a tarda notte, dopo la mezzanotte, Candy morì nel sonno a 43 anni. La causa fu un presunto infarto miocardico anche se questo non era stato dimostrato, poiché non fu eseguita alcuna autopsia. Candy ha lottato per molti anni con problemi di salute legati al peso ed era anche un forte fumatore e bevitore, e aveva usato la cocaina in passato. A Candy sopravvissero sua moglie, Margaret Rosemary Hobor (che aveva sposato nel 1979), i loro figli Jennifer (1980) e Christopher (1984).  (n. 1950)

 

1994: Gianni Agus, all’anagrafe Giovanni Battista Agus, attore, conduttore televisivo e attore teatrale italiano. Noto al grande pubblico come “spalla eccellente” di comici come Totò, Peppino De Filippo, Paolo Villaggio e Raimondo Vianello, Agus era particolarmente stimato per la voce chiara e stentorea, e per la pronta reattività della sua vis comica. Spesso interpretava il ruolo del “capo” antipatico e prepotente, in riviste teatrali e sketch televisivi, ma, essendo un attore versatile e capace, riuscì a prodursi anche in un genere impegnato. Agus sposò Lilo Weibel, una ballerina austriaca, anche lei attrice. Da lei ebbe un figlio, David. (n. 1917)Gianni_Agus_perfettamente_chic.jpg

Anna_Maestri_perfettamente_chic1988: Anna Maestri, attrice italiana. Esordì sul palcoscenico nel 1945. Molto attiva anche al cinema, interpretò numerosi film di genere brillante. Da ricordare, infine, le sue apparizioni in trasmissioni televisive RAI. Morì a 64 anni causa insufficienza renale. (n. 1924)Jewel_Carmen_perfettamente_chic

1984: Jewel Carmen, nata Florence Lavina Quick, è stata un’attrice statunitense del cinema muto. (n. 1897)

1981: Torin Thatcher, all’anagrafe Torin Herbert Erskine Thatcher, attore britannico.

Torin_Thatcher_perfettamente_chic.gif

Il debutto sui palcoscenici londinesi risale al 1927, mentre l’esordio cinematografico avvenne nella prima metà degli anni trenta. Dal matrimonio con Marguerite Mildred Daniel, che sposò nel 1940, Torin Thatcher ebbe un figlio. Dopo la morte della moglie, avvenuta nel 1951, l’attore si risposò l’anno successivo con Anna Le Borgne, che gli fu accanto fino alla morte. (n. 1905)Gladys_McConnell_perfettamente_chic

1979: Gladys McConnell, attrice statunitense e recitò in tre anni undici film, in maggioranza western. Aveva sposato nel 1926 lo sceneggiatore Arthur Hazerman. Divorziata nel 1929, sposò nel 1931 un influente avvocato di Hollywood, Ronald Button (1903-1987), col quale ebbe nel 1937 la figlia Barbara. (n. 1905)

Edwin_August_perfettamente_chic1964: Edwin August, è stato un attore, regista e sceneggiatore statunitense che lavorò all’epoca del muto. August apparve in 152 film tra il 1909 e il 1947. Lavorò anche come regista, dirigendo 52 film tra il 1912 e il 1919. Hal August (1890-1918), anche lui attore dei primi anni del cinema, era suo fratello. I due fratelli apparvero insieme in alcuni film. (n. 1883)

1962: Egisto Olivieri, è stato un attore italiano, attivo in teatro e cinema. Egisto_Olivieri_perfettamente_chicNel secondo dopoguerra si ritirò da un’attività sul palcoscenico nella quale incontrò grandi personalità, mentre sul grande schermo ricoprì perlopiù ruoli da caratterista: attivo dal 1926 al 1950 in una quarantina di pellicole, alla fine si ritira alla Casa di Riposo per attori di Bologna intitolata alla diva del muto Lyda Borelli. Sposato con Cesarina Calabresi. (n. 1880)

1954: Robert Walker, è stato un attore cinematografico statunitense conosciuto anche con il nome di Bob Walker o di Robert D. Walker. È apparso in 215 film tra il 1913 e il 1953, spesso – nella seconda parte della sua carriera – in ruoli secondari o non accreditati, per la maggior parte in western a basso costo. (n. 1888)Robert_Walker_perfettamente_chic1951: Dina Galli, nome d’arte di Clotilde Annamaria Galli, è stata un’attrice italiana di teatro e cinema attiva fra gli anni dieci e gli anni quaranta.Dina_Galli_perfettamente_chic Conosce subito la bella vita del teatro seguendo la madre, una modesta caratterista che recita in compagnie minori dove anche alla bambina vengono affidati piccoli ruoli. Dotata di un fisico minuto e asciutto e di un viso particolare, con grandi occhi celesti un po’ sporgenti, “la Dina” (come familiarmente verrà chiamata dai colleghi e dal pubblico) conquista subito il favore degli spettatori e dei critici. Dopo un periodo dedicato all’attività cinematografica — dove si cimenta per lo più negli stessi ruoli portati al successo in teatro — la Galli torna a calcare le scene nel secondo dopoguerra, apparendo in riviste e commedie in cui dà vita a personaggi di delicata comicità. La sua compagnia teatrale, che fondò con Amerigo Guasti, suo compagno in vita. Come attrice cinematografica ha interpretato diversi film. La sua scomparsa coincide in parte con la fine di un teatro leggero e disimpegnato, fondato sui meccanismi della ‘pièce bien-faite’, di cui la «stralunata comicità» dell’attrice è stata una delle espressioni più alte.   (n. 1877)

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.org, web