Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rossorame è un brand prêt-à-porter di alta gamma di abbigliamento femminile. rossorame_perfettamente_chic_logo_copertina

Il duo dietro Rossorame, Bruno Simeone e Daniele del Genio, ha una partnership di successo, anche grazie al loro inizio come amici intimi. I loro ideali sono molto vicini al timbro Made in Italy che contraddistingue Rossorame: passione, lusso e alta qualità, il tutto unito all’autenticità.

rossorame_perfettamente_chic_Bruno_SimeoneBruno Simeone, cuore e anima creativa di Rossorame, nasce nel 1976 a Martina Franca, in Puglia, gioiello della Valle d’Itria. La passione per la moda di Bruno risale a quando era bambino mentre osservava, nell’atelier della zia, i tessuti che prendevano forma e diventavano abiti da sogno per le donne.

… ho sempre adorato disegnare,  guardare le sfilate, lavorare con qualsiasi tessuto e vederlo trasformarsi in un abito. Una passione che ho alimentato giorno dopo giorno e per la quale ha giocato un ruolo determinante l’antecedente di mia zia, che da anni crea abiti bellissimi. Mi piaceva spiare le clienti e ascoltare i loro commenti mentre provavano i capi. È proprio lì che è nata la mia passione per la manualità e la moda. Osservavo come i tessuti prendevano forma e diventavano abiti da sogno per ogni donna
Ho sempre pensato che per diventare uno stilista e di conseguenza riuscire a concretizzare i miei sogni, sarebbe stato necessario iscriversi a un liceo artistico o ad altre scuole di questo tipo, ma non appena ho compiuto i miei diciotto anni, mi sono dato da fare, ho ispezionato a lungo alcune strade che avrei potuto seguire e ho scoperto dell’esistenza di vere e proprie università della moda e accademie private che concedono grandi possibilità. Da qui è nata la scelta di intraprendere l’Accademia di costume e moda a Roma
L’accademia mi ha offerto grandi possibilità, ma in particolar modo mi ha aperto le porte al mondo della moda, tramite concorsi, stage, borse di studio e importanti collaborazioni come quella con Alessandro Dell’Acqua. Nel 2002 ho vinto la borsa di studio Fullbright/Micol Fontana per un master al Fashion Institute di New York e contemporaneamente ho ricevuto una proposta di lavoro in Cina come consulente stilistico presso l’ufficio stile di un’azienda italo-cinese: scegliere tra le due grandi possibilità, non è stato per niente facile, ma alla fine ho preferito intraprendere la strada lavorativa, conscio del fatto che un master l’avrei potuto svolgere in un altro momento. Grazie al lavoro presso questa azienda italo-cinese, ho progettato collezioni da vendere a grandi gruppi affermati in tutto il mondo e ho avuto modo di approfondire le mie conoscenze per quanto riguarda la produzione cinese, spesso vittima di generalizzazioni superficiali che non tengono conto di lavorazioni che vengono condotte seguendo tutte le norme di produzione e utilizzando materiali e tessuti pregiati. Dopo questa esperienza in Cina, sono tornato in Italia e con la collaborazione di Daniele Del Genio abbiamo creato ‘Calceviva’, un ufficio stile di progettazione stilistica, modellistica e prototipia per l’abbigliamento.

La Puglia vanta una fiorente tradizione nel settore tessile, e questo stesso fervore scorre anche nelle vene di Bruno. Si diploma in fashion design all’Accademia di Costume e Moda di Roma e collabora con diversi brand fino ad entrare a far parte di Alessandro Dell’Acqua. Dopo questo periodo, Bruno diventa il direttore stilistico di un’azienda italo-cinese, sviluppando collezioni, campionari e supervisionando la produzione.

A differenza di quello che si possa pensare, la produzione dei più grandi marchi di abbigliamento è stanziata prevalentemente al Sud, perché ci sono costi più bassi e migliori tecniche di lavorazione. Io sono tornato nella mia terra perché è qui che ho i miei affetti: infatti, nonostante i viaggi e le esperienze all’estero, ho sempre avuto intenzione di ritornare qui per creare qualcosa che potesse dare delle possibilità in più al mio paese e magari farlo conoscere anche altrove. Lavorare al Nord è stato un ottimo trampolino di viaggio e rappresenta un elemento fondamentale per chi vuole intraprendere questa strada nel meridione, perché il problema di fondo è che la gente che compie tutta la sua formazione al Sud, viene poco considerata, a differenza di chi può vantare un altro tipo di collaborazioni. Noi con il nostro lavoro stiamo cercando di coinvolgere alcuni ragazzi per degli stage, in collaborazione con l’Università della moda di Bari.

La donna Rossorame è elegante senza esagerare, in perfetto equilibrio tra i contrasti che la caratterizzano: pesante e leggero, trasparenza e mistero, passato e futuro.

... il marchio si fonda su un’idea di femminilità intima, mai ostentata.

Il suo talento parla da solo ed è riconosciuto a livello internazionale grazie a numerosi premi vinti, come il prestigioso Young Fashion Award Moet & Chandon e The Japan Textile Paper Design Competition.

E’ proprio l’immagine del rame che ispira il designer Simeone, che associa simbolicamente alla donna, e la traduce in abiti studiati, impreziositi da sofisticati dettagli e lavorazioni a mano, dove le sovrapposizioni di tessuti, forme, trame di filati e fibre metalliche diventano una costante stilistica.

Una vita intensa, piena di viaggi, importanti collaborazioni e grandi soddisfazioni che fanno di Bruno Simeone, uno stilista a tutto tondo, profondamente innamorato del suo lavoro e ottimo maître à penser di stile e chic. –
rossorame_perfettamente_chic_Daniele_Del_GenioL’altra metà di Rossorame, Daniele, è nato nel 1973, sempre a Martina Franca. Si è laureato in Ingegneria Gestionale a Roma e ha conseguito un master in PNL a Milano. Come consulente direzionale si occupa di strategia aziendale e riorganizzazione dei processi per diverse società, tra cui Accenture e Wave Group.
Ho conosciuto Daniele a Roma, durante il periodo universitario. Ho sempre apprezzato in lui una forte capacità organizzativa e gestionale, accanto a lui mi sono sempre sentito sicuro e protetto. Una personalità forte e brillante, se crede in qualcosa è difficile schiodarlo!!! Le sue intuizioni, unite ad un pizzico di coraggio, ci portano lontano.

Bruno Simeone e Daniele Del Genio danno vita, nel 2005, a Calceviva s.n.c., studio di consulenza in strategie, progettazione e produzione di collezioni moda.

La “calceviva” è un composto ottenuto miscelando calce e acqua. L’ossigeno dell’acqua entrando in contatto con la calce innesca una reazione, si sprigiona energia e si produce calore: il nuovo elemento sembra ribollire, per questo si usa chiamarla Calce-Viva. … la Puglia, proprio dove la calceviva è utilizzata in tanti modi diversi, in modo particolare per l’architettura tipica del posto: i Trulli. Allo stesso modo l’azienda CALCEVIVA viene creata nel 2005 proprio dall’unione di due elementi diversi: Bruno Simeone, Fashion Designer, e Daniele Del Genio, Ingegnere Gestionale. ,,,

Nel 2010, Simeone e Del Genio, registrano il marchio Rossorame. Bruno è lo stilista del brand e Daniele il manager e co-ideatore del brand.rossorame_perfettamente_chic_Simeone_Del_Genio

Il rame è simbolicamente associato alla donna. Ed è anche un metallo molto malleabile che ispira il suo tocco sartoriale, mentre il rosso è metafora dell’energia femminile.

Il brand viene selezionato da Dolce&Gabbana, come brand emergente internazionale per il progetto Spiga2, l’esclusiva boutique-vetrina che la maison dedica ai nuovi talenti del fashion. Occasione perfetta per affacciarsi alla stampa e per essere notati dalle celebrities italiane: l’influencer Chiara Ferragni, la nuotatrice Federica Pellegrini, l’attrice Ilaria Spada, per citarne alcune, decidono di vestire Rossorame. rossorame_perfettamente_chic_Chiara_Ferragni

Rossorame nasce dopo tre stagioni dalla fondazione di Calceviva e si rivolge a una donna in carriera, adulta, raffinata, esigente e con un proprio stile. Il nostro brand comprende un target molto alto: si tratta di una collezione prêt-à-couture con una linea da indossare durante il giorno e un’altra che riguarda abiti di lusso e da red carpert. Le lavorazioni sono fatte tutte con sovrapposizione di tessuti di diverso peso e sono rigorosamente prodotte in Puglia. Nel 2010 siamo stati scelti come brand emergente internazionale dal duo Dolce & Gabbana, nell’ambito del progetto Spiga2, superando una selezione tra venticinque stilisti mondiali, perciò attualmente il nostro brand è presente presso il multibrand store in via della Spiga a Milano. Grazie a questa grande possibilità ci siamo affacciati sempre di più alla stampa e siamo stati notati da parecchie celebrities che hanno scelto di vestirsi da noi, tra cui: la Panicucci, Lorena Bianchetti, la cantante L’Aura e Valeria Mazza. – Bruno Simeone

Rossorame rappresenta la fusione ideale tra haute-couture e prêt-à-porter, dove abiti dalle linee morbide, con allure ricercate, sono impreziositi da ricami e dettagli “fatti a mano”. Gli abiti firmati Rossorame sono prodotti in pochi esemplari, come anche gli accessori. La qualità garantita con  stampe e trame esclusive del brand. rossorame_perfettamente_chic_accessori

L’atelier Rossorame, in via Lorenzo d’Arcangelo 3V a Martina Franca, presenta abiti in uno stile giovane, grintoso, come quello di Federica Pellegrini che ha indossato vari capi del brand in varie eventi.

Organze, tulle e sete costituiscono la tela ideale per creare l’immagine di eleganza della donna Rossorame, che fa da base ad abiti lunghi o corti asimmetrici, quasi architettonici, impreziositi da minuziosi e preziosi ricami, completi costituti da gonna a tubino e giacca o pantaloncini e maglia con applicazioni di tessuto. Pantaloni e capispalla dalle silhouette originali per gli outfit giorno, deliziosi tubini dalle linee morbide o a trapezio per l’ora del cocktail e abiti dall’allure sofisticata con dettagli ricercarti per la sera.

Ogni capo è ideato e concepito come un’opera d’arte

Tessuti con trame di filati e fibre metalliche, scollature non comuni, code e ampiezze, trasparenze, ricami, pietre e applicazioni uniche, sono solo alcune delle caratteristiche degli abiti ideati e concepiti come opere d’arte e modellate sul corpo femminile, personalizzate nelle forme dal tocco personale di Simeone.rossorame_perfettamente_chic_dress

Ogni progetto stilistico è come un abito su misura: occorre seguire bene le linee e le proporzioni e capire anche la tonalità emotiva di chi hai di fronte, per fare qualcosa di davvero speciale per lui o per lei.

Simeone e Del Genio sono entusiasti di affrontare le future sfide del mercato della moda e guardano con interesse verso paesi emergenti quali Russia, Georgia e soprattutto Azerbaijan. A Baku infatti hanno avuto la possibilità di presentare il proprio brand in occasione dell’Italian Design Day 2019, organizzato dall’Ambasciata Italiana in Azerbaijan in collaborazione con l’ufficio ICE di Baku e con il patrocinio di Pasha Bank. Per questa edizione dedicata alla moda, all’artigianato e al design italiani, CNA Federmoda ha selezionato alcuni dei più interessanti brand per partecipare a questo evento, e Rossorame è stato uno di questi.

Rossorame è presente, ancora una volta, sul palco di Sanremo 2021. Ispirati al famoso videoclip del 1990, diretto da David Fincher, di Madonna le sarte di Martina Franca, guidate dalla direzione creativa di Bruno Simeone, hanno pensato-disegnato-prodotto i costumi del corpo di ballo di Elodie; come anche alcuni outfit di Giovanna Civitillo, conduttrice di Prima Festival. È lo stesso brand che firma gli abiti della campionessa del nuoto, Federica Pellegrini.rossorame_perfettamente_chic_sanremo2021

aggiornato al 04 marzo 2021
Autore: Lynda Di Natale
Fonte:  rossorame.com, calceviva.com, web