Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2019: Claudine Auger, nome d’arte di Claudine Oger, attrice francese.(n. 1941)Claudine_Auger_perfettamente_chic

2016: Zsa Zsa Gábor, pseudonimo di Sari Gabor, attrice ungherese. Sue sorelle erano  le attrici Magda ed Eva.Zsa_Zsa_Gábor_perfettamente_chic.jpg (n. 1917)

2014: Virna Lisi, nome d’arte di Virna Pieralisi, attrice italiana.  (n. 1936)Virna_Lisi_perfettamente_chic.jpg

Don_Sharp_perfettamente_chic2011: Don Sharp, Donald Sharp, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico britannico. (n. 1922)

2004: Mariella Lotti, Maria Camilla Anna Pianotti, attrice italiana.  (n. 1919)Mariella_Lotti_perfettamente_chic.jpg

2002: Edward Norris, Edward_Norris_perfettamente_chic all’anagrafe Septimus Edward Norris, attore statunitense. Norris è stato sposato con le attrici Ann Sheridan e Lona Andre . (n. 1911)

Robert_Bresson_perfettamente_chic1999: Robert Bresson, è stato un regista e sceneggiatore francese. Riconosciuto maestro del minimalismo. (n. 1901)

1993: Sam Wanamaker, all’anagrafe Samuel Wanamaker, è stato un attore, regista, direttore teatrale, direttore artistico e produttore teatrale statunitense che si è trasferito nel Regno Unito dopo essere stato inserito nella lista nera di Hollywood a causa delle sue opinioni comuniste. Come risultato di tutte le sue varie attività, Wanamaker è diventato “l’attore e regista americano preferito di Londra”. Nel 1940, Wanamaker sposò l’attrice canadese Charlotte Holland. L’attrice Zoë Wanamaker è sua figlia e lo storico del cinema Marc Wanamaker è suo nipote. Wanamaker morì di cancro alla prostata. (n. 1919)

Diana_Lynn_perfettamente_chic.jpg1971: Diana Lynn, nome d’arte di Dolores Marie Loehr, attrice statunitense.  (n. 1926)

1945: Gabriellino D’Annunzio, Gabriele Maria D’Annunzio, è stato un attore e regista italiano, figlio del più noto Gabriele D’Annunzio. Nel 1918 si innamorò di Maria Teresa Brizi, di 10 anni più giovane. Gabriellino si ammalò misteriosamente nel 1925; la madre accusò la nuora di averlo avvelenato. Mentre Gabriellino era in clinica, la moglie, in carcere in attesa di processo, morì nel 1926 di tubercolosi. È probabile che i disturbi alla vista e nervosi fossero in realtà dovuti alla sifilide. Morì a 59 anni, a causa della malattia che lo affliggeva. (n. 1886)

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.org, web