Tag

, , , , , , , , , , , , ,

Tory Burch, nata Robinson, è una stilista, imprenditrice e filantropa statunitense, fondatrice del marchio Tory Burch.Tory Burch_perfettamente_chic.jpg

Tory_Burch_Reva_Robinson_perfettamente_chic.jpg

Figlia dell’investitore Buddy Robinson e dell’attrice Reva Robinson, che aveva avuto relazioni con personalità del calibro di Marlon Brando e Steve McQueen, Tory cresce in Pennsylvania, dove frequenta l’università locale (e dove si unisce alla Kappa Alpha Theta), laureandosi in storia dell’arte nel 1988.

Tory_Burch_Cristopher_Burch_perfettamente_chic.jpgDal 1997 al 2006 Tory è stata sposata con l’uomo d’affari Cristopher Burch che ha contribuito alla nascita del brand con i suoi capitali e l’esperienza nel campo della finanza; Tory_Burch_William_Macklowe_perfettamente_chic_.jpgprecedentemente era stata sposata con William Macklowe, mentre recentemente ha frequentato Lance Armstrong e Lyor Cohen. La Burch ha tre figli (i due gemelli Henry e Nicholas e Sawyer) e tre figliastre (Alexandra, Elizabeth e Louisa). Dopo il divorzio da Burch e la risoluzione di una disputa legale con l’ex marito per il controllo delle azioni della società, il 31 dicembre 2015 ha annunciato il fidanzamento con Pierre Yves Roussel, CEO del gruppo Louis Vuitton.Tory_Burch_Pierre_Yves_Roussel_perfettamente_chic

La produzione di Tory Burch è costituita soprattutto da tuniche, cardigan, caftani e accessori etnici e rientra nel cosiddetto stile boho-chic.Tory_Burch_caftani_perfettamente_chic.jpg

La Burch inoltre è nota anche per aver creato una linea di calzature stile ballerina che ha chiamato Reva in onore della madre.Tory_Burch_Reva_perfettamente_chic.jpg
Le creazioni di Tory Burch sono contraddistinte da un medaglione con il suo logo.

Nel 2008 il Council of Fashion Designers of America l’ha premiata come “Designer di accessori dell’anno”. Nel 2009 è apparsa in un episodio di Gossip Girl interpretando sé stessa.Tory_Burch_Gossip_Girl_perfettamente_chic.jpg

Al 2015 si contano circa 30 boutiques Tory Burch nel territorio degli Stati Uniti, 42 punti vendita in Giappone, 35 in Cina, 9 in Medio Oriente, 7 in Brasile e un fitto network di punti vendita in franchising. In Italia le boutiques di Tory Burch hanno sede a Roma in via del Babuino aperto nel 2010 e a Milano in via della Spiga aperto nel 2014. Le boutique hanno un interior design sofisticato, ricco e caldo, con finiture in ottone, legno di rovere, carta da parati, tappeti e tendaggi ispirati al gusto personale delle case di Tory. I clienti del brand comprendono celebrità come Michelle Obama e Hillary Clinton, ma anche shoppers che cercano l’ “affordable luxury”.Tory_Burch_boutique_perfettamente_chic

Nel 2010 la rivista Forbes ha incluso la Burch nella sua lista delle 100 donne più potenti del mondo, classificandola all’ottantottesimo posto.

La Burch ha aperto nel 2008 la Tory Burch Foundation, un’organizzazione no-profit che si occupa di offrire opportunità alle donne in difficoltà. È inoltre molto attiva nel campo della lotta ai tumori.Tory_Burch_Foundation_perfettamente_chic.jpg

Aggiornato al 24 giugno 2018
Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia
Annunci