Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Jean-Paul Knott è uno stilista nato in Belgio nel 1966. Cerruti_perfettamente_chic_Jean_Paul_KnottDopo essersi formato al Fashion Institute of Technology di New York, dove si è laureato, ha iniziato la sua carriera in Krizia  come apprendista nel 1985. Nel 1988, ha iniziato un percorso di design con Yves Saint Laurent a Parigi, trovandosi poi a sviluppare collezione “Rive Gauche” di Yves Saint Laurent, sotto la direzione di Loulou de la Falaise.  e aiutando Saint Laurent stesso nella Haute Couture. jean-paul_knott_perfettamente_chic_jeanpaulKnott.jpgKnott ha iniziato la sua etichetta “JEANPAULKNOTT” a Bruxelles nel 1999, e le sue prime collezioni sono state esposte a gennaio e ottobre 2000 con grande successo. La prima presentazione è stata accompagnata da una mostra presso la galleria “Et / Off” che presenta tre interpretazioni fotografiche della collezione di Knott. Durante la sua seconda presentazione al Petit Palais in ottobre, la collezione è stata esposta con un’installazione di Karel Balas. Queste prime collezioni e presentazioni gli hanno procurato abbastanza successo critico e commerciale da permettergli di vendere le sue collezioni in varie località in tutto il mondo.

Nel marzo 2001 Knott ha ospitato la sua prima passerella nel “Carrousel du Louvre” su invito dell’influente “Chambre Syndicale” parigina di Couture e Ready to Wear. Allo stesso tempo, è diventato direttore creativo di Krizia (2002) e ha collaborato con Maurice Bejart nella progettazione di costumi per il suo primo balletto “Lumiere“. Alla fine del 2001 Knott aprì il suo studio e show room a Parigi, e nel 2002 fu nominato direttore creativo della linea di lusso “PAPLouis Feraud.

Nel 2006, ha lanciato a Bruxelles una galleria d’arte, la Block Knott Gallery, dove ha ospitato artisti contemporanei.jean-paul_knott_perfettamente_chic_cerruti.jpg

Dal 2005 al 2008 è stato direttore creativo per Cerruti .

Allo stesso tempo, moltiplica le collaborazioni: crea costumi per il Béjart Ballet, una collezione per l’azienda di lingerie Dim Beautiful People, una camera d’albergo per il Royal Windsor a Bruxelles e, nel 2009, una collezione per 3 Swiss.

Nel 2011, ha affidato la collezione maschile del suo marchio al giovane designer belga Greg Van Rijk, nella realizzazione dei suoi capi.jean-paul_knott_perfettamente_chic_Greg_Van_Rijk.jpgKnott ha ampliato i suoi talenti creativi per includere la consulenza per interni di hotel e articoli per la casa e ha mostrato in varie località in tutto il mondo, tra cui Shanghai, Giappone, Anversa, New York,jean-paul_knott_perfettamente_chic

Il suo negozio si trova nel quartiere Sablon di Bruxelles, sotto il nome di “Knott shop“. jean-paul_knott_perfettamente_chic_Knott_shop.jpgHa anche due negozi in Giappone, uno a Tokyo e l’altro a Osaka.

Collezione Autunno Inverno 2012-13

Questo slideshow richiede JavaScript.

Continua a perseguire un design di eleganza che è leggero e privo di sostanza come l’aria mescolando vari elementi come maschile/femminile e ready-to-wear/haute couture. Ha anche collaborato energicamente con molti artisti e lo spirito manifatturiero di Jean Paul-Knot continua a viaggiare con successo.

Haute Couture Fall Winter 2019/2020: Il designer dietro l’omonima etichetta, che sottolinea il tessuto di alta qualità e il design minimalista, segna la collezione autunno / inverno 2019 del marchio, ispirata al classico film romantico francese degli anni ’60 A Man and a Woman, e caratterizzato da un bellezza lineare naturale e liscia di tagli e modifiche.

I tagli semplici, la scelta di colori neutri e il mix di guardaroba femminile e maschile rendono immediatamente riconoscibili le sagome di Jean Paul Knott . Lo chic senza sforzo che emerge da tutto.

aggiornato al 22 ottobre 2019
Autore: Lynda Di Natale
Fonte: jeanpaulknott.com, wikipedia.org, web