Tag

, , , , , ,

2019: Fred Bongusto, pseudonimo di Alfredo Antonio Carlo Buongusto, è stato un cantante e compositore italiano. Dotato di una voce calda e sensuale, fu molto popolare negli anni sessanta e settanta come il classico cantante confidenziale una figura che rimanda a quella del crooner nella scena anglo-statunitense. Dagli anni settanta è stato anche autore di colonne sonore di film, soprattutto nel genere della commedia all’italiana. Una rotonda sul mare (1964) è considerato il suo maggiore successo. Oltre ad aver partecipato a un paio di film musicali nella prima metà degli anni Sessanta, Bongusto si è anche prodotto come arrangiatore di colonne sonore: ne ha curate una trentina per film di successo. Bongusto è stato sposato dal 1967 con Gabriella “Gaby” Palazzoli, scomparsa nel 2016, apprezzata soubrette degli anni cinquanta e sessanta e che, nel 1960, fu protagonista di un breve matrimonio con l’attore americano John Drew Barrymore dal quale ebbe una figlia di nome Blyth, sin da piccola cresciuta con Bongusto. (n. 1935)Fred_Bongusto_perfettamente_chic.jpg

Bianca_Sollazzo_perfettamente_chic.jpg

2011: Bianca Sollazzo, attrice italiana. Figlia d’arte, suo padre è stato comico di varietà ed ha militato per alcuni anni nella compagnia di rivista di Totò, debutta in teatro giovanissima. Il 1979 è l’anno dell’incontro con Lino Crispo e l’inizio dal grande successo comico del duetto che la Sollazzo costituisce con il comico napoletano, reso celebre da molte trasmissioni realizzate per l’emittente televisiva Napoli Canale 21.  (n. 1922)

1965: Emma Gramatica, all’anagrafe Aida Laura Argia Gramatica, attrice italiana. Lavorò in teatro, nel cinema e in televisione. Dotata di un aspetto fisico tutt’altro che appariscente, ma di una carica interpretativa elegantemente incisiva, Emma debuttò in teatro ancora adolescente accanto ad Eleonora Duse nella Gioconda di Gabriele D’Annunzio. Sorella dell’altrettanto celebre Irma Gramatica e della meno conosciuta Anna Adele Alberta Gramatica (tra l’altro cognata della celebre attrice Wanda Capodaglio), Emma fu prima attrice nelle compagnie di alcuni dei nomi più prestigiosi del teatro italiano della fine dell’Ottocento e del primo Novecento. Attrice di stampo verista, dai toni accesi e patetici, in età avanzata intraprese con successo la carriera cinematografica e televisiva. Lo scultore Mario Rutelli celebrò la bellezza dell’attrice dedicandole nel 1905 un ritratto di bronzo.  (n. 1874)Emma_Gramatica_perfettamente_chic.jpg

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.it, web