Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leone_Di _Lernia_perfettamente_chic2017: Leone Di Lernia, è stato un conduttore radiofonico, cantautore del genere trash-demenziale italiano. Ha raggiunto la popolarità a inizio anni 1990 grazie a delle cover parodistiche e goliardiche di brani di musica dance. Era sposato con Rosa Nenna, ha avuto da lei quattro figli: Elena, Savino, Marco e Davide. George_Kennedy_perfettamente_chicÈ stato per quasi dieci anni (dal 1999 al 2008 e di nuovo, anche se parzialmente, nel 2011) spalla comica del programma radiofonico Lo Zoo di 105. (n. 1938)

2016: George Kennedy, George Harris Kennedy, attore statunitense. Nella sua carriera ha preso parte a molte serie TV (n. 1925)Cannes - "Cache" Screening

2011: Annie Girardot, attrice francese. Comincia a recitare nel cinema nel 1956. Negli anni settanta la sua popolarità in patria è tale che viene considerata una delle attrici più amate dai francesi. 2006 il periodico francese Paris Match rivela che Annie Girardot è affetta dalla malattia di Alzheimer.   (n. 1931)José_Quaglio_perfettamente_chic

2007: José Quaglio, Giuseppe Ferdinando Quaglio, attore e regista italiano. Nato in un piccolo centro del Veneto, emigrò in Francia con la famiglia quando aveva solo due anni. Negli anni ’50 si recò saltuariamente in Italia per lavorare sia nel cinema che in teatro ed anche in televisione e nella prosa radiofonica della RAI. (n. 1923)

1994: Enrico Maria Salerno, all’anagrafe Enrico Salerno, attore, regista e doppiatore italiano. Interprete di grande talento, dalla solida formazione teatrale, è considerato uno degli attori più completi e versatili nella storia dello spettacolo italiano, avendo spaziato con risultati spesso eccellenti in un vastissimo repertorio, dai classici del teatro al cinema d’autore e di genere, dalla televisione al doppiaggio. Tra le figure più rappresentative dello spettacolo italiano nella seconda metà del Novecento, nella sua carriera d’attore interpreta 102 spettacoli teatrali, gira 92 film come interprete, 3 come regista, innumerevoli tv-movie, centinaia di ore di trasmissioni TV, centinaia di ore di Radio. Enrico Maria aveva tre fratelli: Giovanbattista, detto Titta (artista e professore d’arte), Ferdinando (compositore di musica) e Vittorio (regista). Si sposò due volte: la prima con Fioretta Pierella, dalla quale ha avuto quattro figli: Giambattista, Eduardo, Petruccio e Nicola. Si è unito in secondo matrimonio con l’attrice Laura Andreini, con cui ha vissuto gli ultimi dodici anni della sua vita. Fuori dal matrimonio ebbe una relazione con l’attrice e doppiatrice Valeria Valeri: ebbe da lei una figlia (che riconobbe e a cui diede il suo cognome), Chiara, anch’ella divenuta attrice e doppiatrice. Alla fine degli anni settanta ebbe inoltre una breve relazione anche con l’attrice Veronica Lario. (n. 1926)Enrico_Maria_Salerno_perfettamente_chic

Ruby_Keeler_perfettamente_chic1993: Ruby Keeler, attrice e cantante statunitense. Si sposò due volte: nel 1928 con l’attore e cantante Al Jolson, da cui ebbe un figlio e da cui divorziò nel 1939; nel 1941 con l’uomo d’affari John Homer Lowe (che morì nel 1969), dal quale ebbe quattro figli. Si ritira dalla carriera cinematografica dopo il secondo matrimonio. (n. 1910)

1987: Anny Ondra, vero nome Anna Sophie Ondráková, attrice ceca. Principalmente nota per aver interpretato due film del periodo inglese di Alfred Hitchcock. Anny_Ondra_perfettamente_chic Recita quasi per caso alla giovane età di 17 anni per il fidanzato e regista Karel Lamač. Sposato Lamac, la Ondra inizia a lavorare in diverse produzioni in diversi paesi, oltre che in Austria e Germania viene chiamata a Londra. Lasciato nel 1933 il regista che non voleva avere figli, sposa in seconde nozze il pugile tedesco Max Schmeling, con il quale sarà legata fino alla sua morte avvenuta nel 1987 all’età di 84 anni, mentre Max morirà nel 2005 a 99 anni. La coppia non ha avuto figli. Dopo la guerra compare in poche pellicole preferendo dedicarsi alla famiglia e all’allevamento di polli e visoni nei pressi di Amburgo. (n. 1902)Joan_Greenwood_perfettamente_chic

1987: Joan Greenwood, è stata un’attrice cinematografica, teatrale e televisiva britannica. Messasi subito in luce per la sua gradevole e minuta figura e per la voce piacevolmente roca, ebbe il suo primo ruolo di rilievo sugli schermi britannici. Capace di esprimere una forte carica di sensualità pur mantenendo un aplomb e una correttezza inconfondibilmente inglesi, l’attrice apparve in altre commedie di successo. Zara_Cully_perfettamente_chicDalla seconda metà degli anni cinquanta la Greenwood iniziò a comparire sullo schermo con minore frequenza, ma ebbe comunque modo di interpretare ruoli degni di nota. Dagli anni settanta si dedicò prevalentemente al piccolo schermo, interpretando telefilm e sitcom. Vedova di André Morell dal 1978, Joan Greenwood morì per un attacco cardiaco, pochi giorni prima di compiere 66 anni. (n. 1921)

1978: Zara Cully, all’anagrafe Zara Cully Brown, attrice statunitense. Cully intraprese il mestiere di attrice superati i cinquant’anni. Dopo alcune apparizioni come guest star in serie televisive. Philip_Ahn_perfettamente_chicÈ nota per aver interpretato dal 1975 al 1977 la sit-com I Jefferson, nel ruolo della bisbetica Mamma Jefferson. (n. 1892)

1978: Philip Ahn, nato Pil Lip Ahn, attore statunitense. Fu il primo attore statunitense di origini asiatiche a ricevere una stella nella Hollywood Walk of Fame come premio per il suo contributo nell’industria cinematografica.  (n. 1905)Cecil_Kellaway_perfettamente_chic

1973: Cecil Kellaway, attore britannico. Inconfondibile volto di caratterista, Cecil Kellaway fu candidato due volte all’Oscar come migliore attore non protagonista: per L’isola del desiderio (1948) e per Indovina chi viene a cena? (1967). (n. 1893)

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.org, web