Tag

, , , , , , , , , , ,

Gloria_Sachs_perfettamente_chic.jpg2012: Gloria Sachs è stata una stilista americana.

2011: Nilla Pizzi, Adonilla Pizzi, cantante e attrice italiana. Fu la vincitrice del primo Festival di Sanremo nel 1951, con Grazie dei fiori. 1940, sposa Guido Pizzi, un giovane manovale edile che nonostante abbia il suo stesso cognome, molto diffuso nella zona, non era un suo parente. Pochi giorni dopo il matrimonio, il marito venne richiamato alle armi e la coppia si separò. Allontanata dalla radionella primavera del 1944, a causa della sua voce considerata troppo sensuale ed esotica per il regime fascista, nella stagione 1945/1946 gira i teatri e le sale da ballo di tutta Italia, al seguito dell’orchestra del maestro Cinico Angelini, al quale si è nel frattempo legata anche sentimentalmente.  Nel periodo che va dal 1948 ed il 1950 cambiarono le tendenze ed i gusti del pubblico, Nilla seppe destreggiarsi anche in brani allegretti grazie ad interpretazioni ironiche. Celebri anche i suoi duetti con il collega Luciano Benevene, con il quale, finito l’amore per Angelini, ha imbastito una movimentata storia d’amore. Nel frattempo riempie le cronache rosa la sua relazione con il cantante Gino Latilla, con il quale duetta in numerosi celebri motivi. Sostituita l Festival di Sanremo del 1954, colpita dal tentato suicidio di Gino Latilla (dopo essere stato lasciato da lei), diventa magrissima e si fa bionda. È la protagonista di alcuni fortunati film popolari. Compie poi una fortunata tournée in America. Sposa segretamente ad Acapulco il chitarrista Carlo Porti, dal quale si separerà pochi mesi dopo. (n. 1919)nilla_pizzi_perfettamente_chic

Luigi_Tosi_perfettamente_chic1989: Luigi Tosi, attore italiano. Debutta davanti alla cinepresa a Venezia,nel 1944, durante la Repubblica Sociale Italiana, quando parte del cinema romano si era trasferito, per gli eventi bellici, nella città lagunare. Lavora in oltre 75 film, sino al 1965, quando deciderà di ritirarsi dal mondo del cinema. (n. 1915)

1966: Estelita Rodriguez, è stata un’attrice statunitense di origine cubana. Rodriguez lavorò intensamente per tutta la seconda metà degli anni quaranta e oltre, interpretando numerosi ruoli di señorita in western. La carriera dell’attrice fu assai breve e declinò già all’inizio degli anni cinquanta. La Rodriguez si sposò una prima volta con il cantante messicano Chu-Chu Martinez, dal quale nel 1946 ebbe una figlia, Nina. La coppia divorziò nel 1947, e l’attrice si risposò nel 1953 con l’attore Grant Withers, ex marito di Loretta Young. Anche questo matrimonio si concluse con un burrascoso divorzio nel 1955. Withers, afflitto da gravi problemi di salute, si toglierà la vita quattro anni dopo, nel 1959. Il terzo matrimonio con Ismael Alfonso Halfss durò dal 1956 al 1960, dopodiché l’attrice si sposò per la quarta e ultima volta nel 1961 con il dottor Ricardo A. Pego. Il 12 marzo 1966, la Rodriguez venne ritrovata morta nella cucina della sua residenza californiana. Le cause del prematuro decesso della trentasettenne attrice non furono rese pubbliche, anche se si parlò di una grave forma di influenza. (n. 1928)Estelita_Rodriguez_perfettamemente_chic.jpg

1961: Belinda Lee, è stata un’attrice britannica, interprete di una trentina di film in meno di un decennio, morta a soli 25 anni in un incidente d’auto. Nel 1954, a soli 19 anni, viene messa sotto contratto dalla Rank Organisation e lo stesso anno sposa Cornel Lucas, affermato fotografo di scena. La casa di produzione sfrutta la sua indiscutibile bellezza facendole ricoprire abitualmente il ruolo della formosa bomba sexy, bionda e svampita. Nel 1958, è in Italia per girare La Venere di Cheronea. Intreccia una relazione con l’aristocratico Filippo Orsini, con tanto di reciproco patto suicida, che provoca uno scandalo internazionale, le cui conseguenze per Belinda Lee sono la fine del contratto con la Rank e del matrimonio con Lucas, mentre il principe Orsini, lascia l’incarico di principe assistente del Papa al soglio pontificio. Dopo aver divorziato nel 1959 da Lucas, si stabilisce in Italia, un cambiamento che non si riflette immediatamente sulla sua carriera, perché anche qui viene utilizzata principalmente per ricoprire ruoli di sensuale bellezza in film di genere, per quanto più vari e impegnativi di quelli fin qui affrontati in patria. La sua vita termina tragicamente (, quando Belinda, non ancora ventiseienne, in vacanza in California, muore in un incidente d’auto, sulla quale viaggiava in compagnia di Gualtiero Jacopetti, regista, dal quale aspettava un figlio n. 1935)Belinda_Lee_perfettamemente_chic.jpg

Philip_Merivalea_perfettamente_chic1946: Philip Merivale, attore e sceneggiatore inglese. Fu attore e scrittore, e iniziò a lavorare come impiegato in un ufficio londinese nel 1904. Dotato di un grande fisico e di una buona cultura, due anni dopo, nel 1906, diventò membro della Compagnia Shakespeariana di F. R. Benson. Successivamente si unì alla compagnia di Fred Terry e di Julia Nielson. Nel cinema è noto per parti di eroe romantico oppure autoritari o paterni. Si sposò dapprima con Viva Birkett, dalla quale ebbe quattro figli, uno dei quali, John, divenne attore, e successivamente con l’attrice Gladys Cooper. (n. 1886)

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.org, web