Tag

, , , , , ,

2018: Jimmy il Fenomeno, pseudonimo di Luigi Origene Soffrano, attore italiano. Attore caratterista, non ha mai ricoperto ruoli da protagonista: è ricordato per il viso dall’espressione inconfondibile, lo sguardo strabico, la parlata dialettale e la sconclusionata risata. In quasi cinquant’anni di carriera, grazie anche alla sua fama di portafortuna, ha partecipato a oltre 150 film,Jimmy_il_Fenomeno_perfettamente_chic.jpg partendo da quelli interpretati da Totò e Aldo Fabrizi per arrivare alla commedia sexy all’italiana degli anni settanta: in essi ha ricoperto molteplici ruoli, che vanno dal postino alla suora, dall’erotomane al bidello. Negli anni ottanta sbarca in televisione, partecipando al fortunato programma Drive In, come spalla di Ezio Greggio. Nello stesso periodo si afferma come portafortuna anche nel mondo del calcio, e spesso lo si trovava in Lega o al mercato accanto ai dirigenti, diventandone la mascotte e firmando autografi. A metà degli anni novanta sopraggiungono problemi di salute che compromettono la sua capacità di camminare, cosicché è costretto a muoversi su una sedia a rotelle. Abbandonata l’attività professionale.  (n. 1932)

1994: Domenico Modugno, è stato un cantautore, chitarrista, attore, regista e politico italiano. Considerato uno dei padri della canzone italiana e uno tra i più prolifici artisti in generale, avendo scritto e inciso circa 230 canzoni, interpretato 38 film per il cinema e 7 per la televisione, nonché recitato in 13 spettacoli teatrali e condotto alcuni programmi televisivi; ha inoltre vinto quattro Festival di Sanremo, nel primo dei quali, nel 1958, con Nel blu dipinto di blu, (di cui era anche autore, cosa che lo rende il primo cantautore in gara nella storia della manifestazione) universalmente nota anche come Volare e destinata a diventare una delle canzoni italiane più conosciute, se non la più conosciuta al mondo. Dal matrimonio con Franca Gandolfi, Modugno ebbe tre figli: Marco, Massimo e Marcello. Nell’agosto 2019 la Prima sezione civile della Corte Suprema di Cassazione riconosce in via definitiva (dopo 18 anni di battaglie legali) che anche Fabio Camilli, nato nel 1962, è figlio di Domenico Modugno. Fabio nacque dalla ballerina e regista Maurizia Calì, all’epoca sposata con l’ingegnere Romano Camilli.  Morì per un infarto cardiaco all’età di 66 anni. (n. 1928)Domenico_Modugno_perfettamente_chic.jpg

1965: Nancy Carroll, nome d’arte di Ann Veronica Lahiff, attrice statunitense. Divenuta una delle maggiori stelle della Paramount Pictures, la Carroll giunse all’apice della fama nel 1930, quando ottenne una nomination all’Oscar quale miglior attrice protagonista per il ruolo di Hallie Hobart nel film The Devil’s Holiday (1930). Nancy_Carroll_perfettamente_chic.jpgCapace di coniugare la propria vivacità in commedie e film musicali con il talento drammatico in opere più complesse, durante la prima metà degli anni trenta l’attrice girò un film dietro l’altro, al fianco di star maschili di prima grandezza. La carriera della Carroll ebbe un declino piuttosto rapido e già alla metà degli anni trenta. Dopo i primi due matrimoni, con Jack Kirkland dal 1925 al 1930 da cui ha avuto una figlia (anche lei attrice), e con Francis Bolton Mallory dal 1931 al 1935, la Carroll si risposò per la terza volta nel 1953 con C.H. Groen. Il matrimonio durò fino alla morte dell’attrice.  (n. 1903)

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.org, web