Tag

, , , , , , , , , , ,

2019: Shelley Morrison, Shelley_Morrison_perfettamente_chicnome d’arte di Rachel Mitrani, attrice statunitense. Divenne nota per il suo ruolo nel telefilm Will & Grace dal 1999 al 2006 dove interpretava Rosario Salazar, la cameriera di Karen Walker. (n. 1936)

2018: Ennio Fantastichini, attore italiano.  (n. 1955)Ennio_Fantastichini_perfettamente_chic.jpg

2018: Ken Berry, Ken_Berry_perfettamente_chicattore statunitense. Berry realizzò che voleva diventare ballerino e cantante all’età di 12 anni, mentre assisteva a un’esibizione di danza per bambini durante un’assemblea scolastica. Berry iniziò il corso di tip tap e, all’età di 15 anni, vinse un concorso per talenti locali. Fece un tour negli Stati Uniti e in Europa per 15 mesi, e poi il successo. Berry sposò Jackie Joseph, una collega, e  adottarono due bambini: un maschio, John Kenneth, nel 1964, e una femmina, Jennifer Kate, nel 1965. Divorziarono nel 1976. Suo figlio John, che divenne in seguito il co-fondatore della band indie rock Idaho, morì nel 2016 all’età di 51 anni per un cancro al cervello. (n. 1933)

Paul_Benedict_perfettamente_chic2008: Paul Benedict, attore statunitense. Ha fatto numerose apparizioni in produzioni televisive e cinematografiche a partire dal 1960. È conosciuto soprattutto per il ruolo di Mad Painter nella serie per bambini Sesamo apriti  e per aver interpretato il personaggio di Harry Bentley nella sitcom della I Jefferson. Da ragazzo soffrì di acromegalia, un disturbo dell’ipofisi che colpisce gli arti e le ossa acrali e che spiega come la sua mascella e il suo naso fossero leggermente ingrossati. (n. 1938)

2006: Claude Jade, Claude_Jade_perfettamente_chicpseudonimo di Claude Marcelle Jorré, attrice francese. Nata in una famiglia borghese (i genitori erano professori universitari), dimostrò fin da piccola una grande passione per la recitazione, che la portò a frequentare il Conservatoire d’art dramatique della città natale. Nel 1966 vinse il Prix de Comédie. Mosse i primi passi in televisione nel 1967, partecipando, tra gli altri, al serial televisivo Les oiseaux rares. Al Théâtre Moderne interpretò il ruolo di Frida in Enrico IV di Pirandello. In sala era presente François Truffaut, che due mesi dopo le propose il ruolo di Cristine Darbon in Baci rubati (1968). Definita da Truffaut “la fidanzatina del cinema francese”, Claude, fu protagonista di tre capitoli della serie Antoine Doinel, Baci rubatiNon drammatizziamo… è solo questione di corna (1970) e L’amore fugge (1978). In seguito Claude Jade fu diretta da Alfred Hitchcock in Topaz (1969), iniziando così una carriera internazionale. Negli anni ’80 Jade si è trasferita a Mosca per tre anni con il marito Bernard Coste, un diplomatico francese, e suo figlio Pierre Coste (nato nel 1976). Jade recitò molto a teatro. L’attrice francese morì a causa di un tumore alla retina. Jade ha pubblicato la sua autobiografia, Baisers envolés, nel 2004. (n. 1948)

Jack_Colvin_perfettamente_chic2005: Jack Colvin, attore statunitense. È diventato famoso per il ruolo del giornalista Jack McGee nella serie televisiva L’incredibile Hulk, e come il Dottor Ardmore nel film La bambola assassina. La sua collaborazione con Yvonne Wilder in una delle commedie di maggior successo degli anni 1960, Colvin e Wilder, lo ha portato a comparire tutti gli Stati Uniti sul palco e in televisione.Ha insegnato presso il Centro sperimentale di cinematografia di Roma, la University of Southern California, l’Università statale della California, l’Accademia americana di arti drammatiche, presso l’Università di Birmingham nel 1999, e presso l’Università di New York.  (n. 1934)

Giulio_Marchetti_perfettamente_chic1993: Giulio Marchetti, attore e conduttore televisivo italiano. Nato in Spagna, ma presto trasferitosi in Italia, proveniva da una famiglia di artisti. Il bisnonno era il celebre compositore Filippo Marchetti e il padre Adriano era direttore artistico di operette e riviste. Compiuti gli studi a Bologna, iniziò a frequentare il palcoscenico, divenendo un attore di varietà. Negli anni quaranta approdò al mondo della rivista e successivamente a quello del cinema. Grande popolarità arrivò con Giovanna, la nonna del Corsaro Nero, sceneggiato televisivo andato in onda dal 1961 al 1966. Dal 1965 al 1977 condusse ininterrottamente l’edizione italiana del programma televisivo Giochi senza frontiere.  È morto a causa di un’emorragia interna. (n. 1911)

Boots_Mallory_perfettamente_chic1958: Boots Mallory, Patricia Mallory, attrice statunitense.  Boots si esibì negli George White’s Scandals a New York e vi sposò l’attore Charles Bennett. Passò poi a far parte della compagnia di Florenz Ziegfeld e nel 1931 apparve nelle Ziegfeld Follies of 1931. Dopo il 1933, anno in cui si risposò con William Cagney, fratello del più noto James, la sua carriera declinò rapidamente. Nel 1947, dopo il divorzio da Cagney, con il quale aveva adottato due gemelli, sposò l’attore Herbert Marshall e morì di cancro. (n. 1913)

Autore: Lynda Di Natale 
Fonte: wikipedia.org, web