Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , ,

2020: Pau Donés, Pau Donés Cirera, è stato un cantautore e chitarrista spagnolo. (n. 1966)

2017: Adam West, attore e doppiatore statunitense. (n. 1928)

2014: Rik Mayall, attore, comico e scrittore britannico.  (n. 1958)

1999: Ernesto Calindri, è stato un attore italiano di teatro, cinema e televisione. (n. 1909)

1996: Rafaela Aparicio, attrice spagnola (n. 1906)

1993: Alexis Smith, attrice e cantante canadese.  (n. 1921)

Madge_Kennedy_perfettamente_chic.jpg1987: Madge Kennedy, attrice statunitense.  (n. 1891)

1981: Russell Hayden, è stato un attore cinematografico e televisivo americano. È noto soprattutto per la sua interpretazione di Lucky Jenkins nella popolare serie di film Hopalong Cassidy. È nato come Hayden Michael “Pate” Lucid. In seguito prese il nome di Russell Hayden per onorare un amico, il cameraman Russell Harlan. Hayden ha lavorato dietro le quinte nei film in lavori come registratore di suoni , montatore di film e assistente operatore prima di diventare un attore a metà degli anni ’30. All’inizio della sua carriera di attore, ha recitato principalmente in western ed è stato votato come una delle prime dieci star dei cowboy. Il debutto cinematografico di Hayden è stato in Hills of Old Wyoming (1937). Hayden è stato sposato dal 1938 al 1943 con l’attrice Jan Clayton. La coppia ebbe una figlia, Sandra. Nel 1946 Hayden sposò l’attrice cinematografica Lillian Porter, che si ritirò dal cinema. Gli Hayden rimasero felicemente sposati fino alla sua morte. (n. 1912)

Sybil_Thorndike_perfettamente_chic.jpg1976: Sybil Thorndike, attrice teatrale e attrice cinematografica inglese. (n. 1882)

Carlo_Pisacane_perfettamente_chic.jpg1974: Carlo Pisacane, attore italiano. (n. 1889)

Carl_ D'Angelo_perfettamente_chic.jpg1973: Carlo D’Angelo, attore e doppiatore italiano. (n. 1919)

1961: Ernest Beaux, profumiere francese.  (n. 1881)

1958: Robert Donat, Friedrich Robert Donat, attore britannico. Colpito in tenera età da una malattia dello sviluppo, Donat mantenne una voce dal timbro infantile per tutta la sua esistenza. Questa caratteristica lo rese famoso in patria e favorì la sua abilità di interprete in diverse opere teatrali shakespeariane. Venne notato dal regista Alexander Korda, che lo scritturò per alcune parti minori. A queste seguì la prima apparizione di rilievo in Le sei mogli di Enrico VIII (1933). Nel 1934 Donat raggiunse gli Stati Uniti, dove apparve nel ruolo di Edmond Dantès nell’avventuroso Il conte di Montecristo (1934). Lavorò attivamente negli anni trenta, collaborando con Alfred Hitchcock,  e conquistando una candidatura al premio Oscar al miglior attore nel 1939 per la sua interpretazione del Dottor Manson ne La cittadella (1938). L’anno successivo vinse l’Oscar al miglior attore protagonista per Addio, Mr. Chips! (1939). Rientrato in Gran Bretagna al termine della Seconda guerra mondiale, continuò la sua attività in patria, morendo nel 1958 a causa di un attacco di asma acuto, all’età di 53 anni. Dal primo matrimonio (1929–1946) con Ella Annesley Voysey, Donat ebbe tre figli. Dal 1953 fino alla morte fu sposato in seconde nozze con l’attrice britannica Renée Asherson. (n. 1905)

1939: Owen Moore, è stato un attore cinematografico irlandese naturalizzato statunitense.  (n. 1886)

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.org, web