Tag

, , , , , , , , , , , ,

2019: Denise Nickerson, è stata un’attrice statunitense, famosa per aver interpretato il personaggio di Violet Beauregarde nel film Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato del 1971. Denise_Nickerson_perfettamente_chic(n. 1957)

2019: Valentina Cortese, è stata una delle attrici di punta del cinema italiano degli anni quaranta.  (n. 1923)

2015: Omar Sharif, (Omar El-Sherif) nato Michel Dimitri Chalhoub, attore e giocatore di bridge egiziano.  (n. 1932)

2010: Aldo Sambrell, pseudonimo di Alfredo Sánchez Brell, attore e regista spagnolo. Ha preso parte a 160 film tra il 1961 e il 2007.  (n. 1931)

Zena_Marshall_perfettamente_chic.jpg

2009: Zena Marshall, Zena Moyra Marshall, attrice britannica. (n. 1926)

1983: Mona von Bismarck, nota anche come Mona Bismarck, è stata una socialite, icona della moda e filantropa statunitense. È stata la prima americana ad essere nominata “The Best Dressed Woman in the World” da un gruppo di migliori couturier ed è stata nominata anche nella International Best Dressed Hall of Fame List. Nel 1917 sposò Henry J. Schlesinger, un uomo di 18 anni più anziano di lei che possedeva Fairland Farm a Lexington. Durante il matrimonio, Mona partorì un figlio maschio, Robert Henry, che ella lasciò in custodia a Schlesinger in cambio di mezzo milione di dollari quando divorziarono nel 1920. Nel 1921, sposò il banchiere James Irving Bush, di 14 anni più anziano di lei, che si diceva essere “l’uomo più bello d’America”. Divorziarono a Parigi nel 1925. Nel 1926, Mona aprì a New York un negozio di vestiti con la sua amica Laura Merriam Curtis. All’epoca, Laura era precedentemente fidanzata con Harrison Williams, che si diceva fosse l’uomo più ricco d’America. 1926, Mona sposò Williams, vedovo e più vecchio di lei di 24 anni. Per la loro luna di miele andarono in crociera attraverso il mondo sulla Warrior di Williams, all’epoca, la più grande e costosa imbarcazione da diporto al mondo. Quando tornarono dalla loro luna di miele, Williams comprò la villa georgiana all’angolo della 94th Street & Fifth Avenue disegnata da Delano & Aldrich nel 1915. Nel 1943, Salvador Dalí dipinse un ritratto di Mona. Williams morì nel 1953, e nel gennaio del 1955, Mona sposò il suo “segretario” il conte Albrecht Edzard Heinrich Karl von Bismarck-Schönhausen, un “decoratore d’interni” di genere aristocratico e figlio del diplomatico Herbert von Bismarck e nipote del cancelliere tedesco Otto von Bismarck. Vissero per lo più a Parigi in un appartamento nel famoso Hôtel Lambert, poi nella casa di città di Mona al 34 di Avenue de New York, e a Capri. Nel 1970, Mona era nuovamente vedova e, nel 1971, sposò il medico di Bismarck, il “conte” Umberto de Martini, un uomo a cui Mona acquistò un titolo da Umberto II, che era più giovane di lei di 14 anni. Fu solo dopo la sua morte in un incidente di auto sportive nel 1979 che Mona si rese conto che Martini, come Bismarck, l’aveva sposata per il suo denaro (esattamente nello stesso modo in cui aveva sposata Schlesinger, Bush e Williams, tanti anni prima). Martini si rivelò essere già sposato e aveva segretamente mollato Mona di fondi per i suoi figli. Mona ha donato i suoi documenti e le sue foto alla Filson Historical Society nel 1976, e diversi articoli di gioielli unici allo Smithsonian Institution, incluso la collana di zaffiri Bismarck. (n. 1897)

Giorgio_De_Lullo_perfettamente_chic.jpg1981: Giorgio De Lullo, attore e regista teatrale italiano. Il suo rigore stilistico e il trentennale sodalizio artistico e sentimentale con Romolo Valli ne fecero uno dei più prestigiosi registi teatrali del dopoguerra. (n. 1921)

Alberto_Talegalli_perfettamente_chic.jpg1961: Alberto Talegalli, attore, sceneggiatore e conduttore radiofonico italiano.(n. 1913)

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.org, web