Tag

, , , , , , , , , , , , , , , ,

2021: Gianfranco D’Angelo, è stato un attore, comico, cabarettista, doppiatore e cantante italiano. Dopo aver svolto vari lavori, fra i quali l’impiegato alla SIP, esordisce in teatro come attore nel 1963. L’esordio televisivo avviene in Rai nel 1971. Nel 1983 è uno dei protagonisti del programma Drive In (Italia 1). Il programma, che andrà in onda per cinque anni. Nel 1992 è il protagonista della sitcom Casa dolce casa, assieme ad Alida Chelli e Enzo Garinei; nella serie compare anche la figlia, Daniela D’Angelo, che interpreta il ruolo della figlia come nella vita. Nel 2019 appare nel film W gli sposi. Il cast comprende Paolo Villaggio nella sua ultima interpretazione cinematografica. Della vita privata dell’artista Gianfranco purtroppo non si hanno moltissime informazioni, poiché a quanto pare per l’uomo era molto importante mantenere la sua privacy lontano dagli occhi indiscreti del mondo del gossip. Sposato con Anna Maria e aveva due figlie, attrici, Daniela e Simona. (n. 1936)

2013: August SchellenbergAugust_Schellenberg_perfettamente_chic.jpgAugust Werner Schellenberg, è stato un attore canadese di etnia Mohawk. Ebbe ruoli importanti nei film. Ebbe 3 figlie, nate dal matrimonio con l’attrice Joan Karasevich con cui è rimasto sino alla morte. (n. 1936)Laura_D_Angelo_perfettamente_chic.JPG

2010: Laura D’Angelo, attrice e coreografa italiana. (n. 1956)Laura_Carli_perfettamente_chic.jpg

2005: Laura Carli, nome d’arte di Laura Russo, attrice italiana. Madre dell’attore e doppiatore Carlo Baccarini e nonna dell’attrice e showgirl Maria Laura Baccarini. (n. 1906)

1983: Marc Porel, pseudonimo di Marc Michel Marrier de Lagatinerie, attore francese. Era il figlio dell’attrice Jacqueline Porel (nipote dell’attrice Réjane) e dell’attore Gérard Landry. Il fratello Jean-Marie fu uno dei fotografi simbolo della sua generazione (morì suicida nel 1966); ma fu la sorella Anne Marie, nota giornalista di moda, ad introdurlo nel mondo dello spettacolo. Fisico scattante e volto piacente Porel debuttò come attore nel film Il 13º uomo (1966). Dalla prima moglie, la modella Bénédicte Lacoste, Mark ebbe la prima figlia Bérengère. Dopo il divorzio, 1977, sposò l’attrice italiana Barbara Magnolfi, con la quale ebbe la figlia Camille nel 1980. Porel morì prematuramente all’età di 34 anni, ufficialmente colpito da una meningite. (n. 1949)

Duane_Thompson_perfettamente_chic.jpg1970: Duane Thompson, pseudonimo di Duane Maloney, attrice statunitense. (n. 1903)

1968: Tina Pica, nome d’arte di Concetta Luisa Annunziata Pica, attrice e commediografa italiana. Negli anni trenta vi fu il grande incontro con la compagnia di Eduardo De Filippo, con il quale iniziò una collaborazione artistica. (n. 1884)Tina_Pica_perfettamente_chic.jpg

1935: Will Rogers, nato William Penn Adair Rogers, attore, comico e giornalista statunitense di origini cherokee. Rogers nacque da una famiglia benestante del Territorio indiano e imparò a cavalcare e usare il lazo così bene che fu annoverato sul Guinness Book of World Records per l’aver lanciato tre lacci simultaneamente — uno al collo di un cavallo, un altro al collo del cowboy che lo cavalcava, e un terzo attorno alle quattro zampe del cavallo stesso. Nel corso della sua vita, viaggiò tre volte intorno al mondo, si unì per breve tempo alla troupe dello spettacolo Ziegfeld Follies, interpretò 71 film (50 film muti e 21 “sonori”), scrisse più di 4.000 editoriali a diffusione nazionale, diventando una notissima personalità internazionale. Per tutti gli anni venti e trenta Rogers fu il beneamato del pubblico americano e una delle star più pagate nella Hollywood di quei tempi. Nel 1908, Rogers sposò Betty Blake, e la coppia ebbe quattro figli: Will Rogers Jr. , Mary Amelia, James Blake e Fred Stone. Will Jr. è diventato un eroe della seconda guerra mondiale, ha interpretato suo padre in due film ed è stato eletto al Congresso. Mary divenne un’attrice di Broadway e James “Jim” era un giornalista e allevatore; Fred è morto di difterite all’età di due anni. (n. 1879)

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.org, web