Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2019: Anna Sharkey, nota anche con il nome da sposata Anna Gascoyne-Cecil. Attiva in campo televisivo e teatrale, Anna Sharkey è nota soprattutto come interprete di musical sulle scene londinesi, dove ha recitato regolarmente dagli anni cinquanta agli anni ottanta. Dopo un primo matrimonio con l’attore Clive Cazes, sposato nel 1964, la Sharkey sposò in seconde nozze, nel 1976, l’attore, giornalista, Jonathan Cecil. La coppia rimase unita fino alla morte di quest’ ultimo, avvenuta nel 2011. (n. 1931)

2019: Valerie Harper, è stata un’attrice statunitense, nota per il ruolo di Rhoda Morgenstern nella serie televisiva Mary Tyler Moore e nello spin-off Rhoda. (n. 1939)

2018: Vanessa Marquez, è stata un’attrice statunitense di origine messicana. Era nota per il ruolo dell’infermiera Wendy Goldman nella serie televisiva E.R. – Medici in prima linea, interpretata dal 1994 al 1997, così come il suo ruolo di Ana Delgado nel film drammatico biografico del 1988, Stand and Deliver. Esordì nel 1988 nel film La forza della volontà, cui seguirono diverse partecipazioni a serie televisive. Fino al 2001 partecipò ad alcuni film per la televisione, poi da allora diradò le apparizioni. Marquez era da anni sofferente di problemi psichici. L’attrice fu trovata in preda ad un attacco di convulsioni, durate circa un’ora e mezza ed interrottesi quando estrasse quella che sembrava una pistola semiautomatica che poi puntò contro gli agenti, i quali le spararono almeno una volta al busto; soccorsa immediatamente, venne portata all’ospedale locale. Inizialmente la polizia non aveva confermato l’identità dell’attrice, che venne dichiarata morta in ospedale lo stesso giorno ma solo dopo che fu appurato che l’arma da lei maneggiata era una pistola giocattolo. (n. 1968)

2015: Wes Craven, all’anagrafe Wesley Earl Craven, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense. Maestro del genere horror e thriller, è famoso per aver diretto pellicole cult come L’ultima casa a sinistraLe colline hanno gli occhiNightmare – Dal profondo della notteIl serpente e l’arcobalenoLa casa nera e la saga di film di Scream.  Muore a 76 anni dopo aver lottato a lungo contro un tumore al cervello, nonostante stesse lavorando a nuovi progetti. Dal matrimonio con Bonnie Broecker, ha avuto due figli: il regista e scrittore Jonathan Craven nel 1965, e la cantautrice Jessica Craven, nato nel 1968. Il matrimonio terminò nel 1970. Nel 1982, Craven sposò l’attrice Mimi Craven. I due in seguito hanno divorziato. Nel 2004, Craven ha sposato la produttrice Iya Labunka. (n. 1939)

2014: Manuel Pertegaz, Manuel Pertegaz Ibáñez, o semplicemente Pertegaz è stato uno stilista spagnolo. (n. 1918)Manuel_Pertegaz_perfettamente_chic_.JPG

2006: Glenn Ford, pseudonimo di Gwyllyn Samuel Newton Ford, è stato un attore statunitense di origine canadese, conosciuto per le sue interpretazioni in film western e noir nei quali ricoprì il ruolo dell’uomo comune in circostanze inusuali. (n. 1916)

2003: Charles Bronson, pseudonimo di Charles Dennis Buchinsky, attore statunitense. Ha legato il suo volto anche al personaggio del giustiziere urbano Paul Kersey nella popolare serie Il giustiziere della notte. (n. 1921)

2001: Julie Bishop, all’anagrafe Jacqueline Brown, attrice statunitense. (n. 1914)

1996: Goliarda Sapienza, attrice teatrale, attrice cinematografica e scrittrice italiana.  Negli ultimi anni della sua vita fu docente di recitazione presso il Centro sperimentale di cinematografia di Roma. (n. 1924)

1996: Laura Adani, attrice italiana.  Attrice essenzialmente teatrale, nel cinema la sua presenza è assai saltuaria con soltanto undici film. (n. 1913)

1981: Vera-Ellen, Vera-Ellen Westmeier Rohe, ballerina e attrice statunitense. è stata una ballerina e attrice statunitense nota con il solo prenome Vera-Ellen, partner sulla scena di artisti come Fred Astaire, Gene Kelly e Danny Kaye. Bionda, minuta (era alta 1,63 cm) e di esile corporatura, grazie alle straordinarie doti da ballerina, dagli anni cinquanta il suo nome diventò sinonimo di musical.  (n. 1921)

wanda_capodaglio_perfettamente_chic.JPG1980: Wanda Capodaglio, è stata un’attrice italiana attiva in teatro, cinema e televisione.  (n. 1889)

1979: Jean Seberg, attrice statunitense. Considerata da molti come una vera e propria icona della Nouvelle Vague, ebbe una vita assai infelice culminata nel suicidio all’età di 40 anni, per overdose di barbiturici, lasciando un breve biglietto d’addio, che recitava “Forgive me. I can no longer live with my nerves“.  Fu scoperta dal regista Otto Preminger, che la diresse nei suoi primi due film, Santa Giovanna (1957) e Buongiorno tristezza (1958). Entrambe le pellicole non ottennero grande successo, così l’attrice lasciò gli Stati Uniti per la Francia, dove ottenne la consacrazione internazionale interpretando la studentessa Patricia in Fino all’ultimo respiro (1959). La sua carriera giunse all’apice nel 1970, quando uscirono tre film che la vedevano protagonista: Airport,  La ballata della città senza nome  e Macho Callagan. In varie occasioni recitò per registi italiani. Negli anni settanta ridusse le sue apparizioni cinematografiche e negli ultimi tre anni di vita non prese parte a nessun film. Jean, che ebbe quattro mariti (il regista François Moreuil, lo scrittore Romain Gary, il regista Dennis Charles Berry e Ahmed Hasni), ebbe una vita privata molto tormentata, anche a causa delle frequenti e violente depressioni di cui soffrì.  (n. 1938)

1978: Luigi Vannucchi, è stato un attore e regista italiano, attivo in cinema, teatro e televisione. Era il padre dell’attrice Sabina Vannucchi, moglie dell’attore Bruno Armando, è attiva anche in televisione e in radio.  (n. 1930)

1926: Eddie Lyons, attore, regista e sceneggiatore statunitense, produttore cinematografico statunitense all’epoca del muto. Cineasta prolifico, da attore girò quasi quattrocento pellicole; diresse 155 film, ne sceneggiò 93 e ne produsse 41. Viene ricordato soprattutto in coppia con Lee Moran, con il quale scrisse, diresse e interpretò numerosi film. Fu uno dei fondatori della Motion Picture Directors Association. 1886, Eddie intraprese la carriera di attore nel vaudeville, lo stesso tipo di spettacolo in cui si formò anche Moran. I due formarono una delle prime coppie di comici del cinema muto, una delle più longeve dell’epoca e tra le più popolari, che restò unita per più di un lustro. Lyons lavorò spesso anche con la moglie, l’attrice Virginia Kirtley, che sposò nel 1917. Dopo la separazione da Lee, Lyons continuò a lavorare da solo, producendo i proprî film. Morì improvvisamente all’età di 39 anni, a causa di un’appendicite. (n. 1886)

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.org, web