Tag

, , , , , , , ,

2020: Patricia Millardet, attrice francese. Lavorò soprattutto in Italia, dove decise di stabilirsi, risiedendo a Castel Gandolfo. Divenne famosa in Italia per aver interpretato numerosi ruoli in fiction televisive, il più noto dei quali è stato quello del coraggioso e incorruttibile magistrato Silvia Conti ne La piovra. Da protagonista lavorò anche nella fiction Il bello delle donne. Millardet è morta per una crisi cardiaca all’età di 63 anni.  (n. 1957)

2002: Alex Baroni, all’anagrafe Alessandro Guido Baroni, cantautore italiano.  (n. 1966)

Alex_Baroni_perfettamente_chic.jpg

1999: Nicola Trussardi, stilista e imprenditore italiano. Ha assunto la direzione dell’azienda di famiglia nel 1970, trasformandola da piccolo laboratorio artigianale per la produzione di guanti in un brand internazionale. In suo nome è stata istituita la Fondazione Nicola Trussardi. Trussardi muore in un incidente stradale dopo aver perso il controllo della sua auto. Ha avuto quattro figli, due maschi e due femmine: Francesco (morto nel 2003), Beatrice, Tomaso (secondo marito della nota attrice e conduttrice Michelle Hunziker) e Gaia, dalla moglie Marialuisa, che ha lavorato con lui durante tutta la sua carriera come direttore creativo della maison. (n. 1942)

1975: Larry Parks, all’anagrafe Samuel Klusman Lawrence Parks, attore statunitense. Parks fece le prime esperienze come attore nella compagnia teatrale dell’Università dell’Illinois (dove studiò per diventare medico), dopodiché lavorò in una compagnia estiva di repertorio. Grazie all’interessamento di John Garfield e di Elia Kazan, conosciuti durante le prime esperienze a Broadway, Parks ebbe l’occasione di essere conosciuto nell’ambiente del cinema. Dopo una serie di brevi ruoli non accreditati, la fama giunse nel 1946 con la candidatura all’Oscar come migliore attore protagonista per Al Jolson. La carriera cinematografica di Parks subì una grave battuta d’arresto nel 1951. Parks intraprese piccole tournée in provincia e poi riuscì a girare un paio di film in Europa, l’ultimo dei quali fu Freud – Passioni segrete (1962). Dopo questo film abbandonò progressivamente le scene per dirigere con profitto un’agenzia immobiliare. Sposato dal 1944 con l’attrice Betty Garrett. Morì per un attacco cardiaco all’età di 60 anni. (n. 1914)

1972: Dorothy Dalton, attrice statunitense. Attrice di teatro e di vaudeville, nel 1914 si avvicinò al cinema, iniziando una carriera che sarebbe durata una decina d’anni. Dal 1914 al 1924, prese parte a oltre una cinquantina di film. Dalton si sposò due volte. Il suo primo marito fu l’attore Lew Cody da cui divorziò nel 1915. Nel 1924, sposò il produttore teatrale Arthur Hammerstein. Dopo questo matrimonio, l’attrice lasciò quasi definitivamente le scene, apparendo di rado sul palcoscenico. Rimase vedova nel 1955. Era molto amica delle attrici Lila Lee e Jacqueline Logan: insieme a loro, amava trascorrere le stagioni invernali in Florida.  (n. 1893)

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.org, web