Tag

, , , , , , , , , , , , ,

2020: Liliana Feldmann, è stata un’attrice teatrale, doppiatrice, cantante e conduttrice radiofonica italiana. Figlia di due attori dialettali, debuttò sulle scene a soli due anni. Dotata di brillanti doti d’interprete e di buone capacità vocali, nel 1943 vinse un concorso radiofonico indetto dall’EIAR e condusse un programma dove cantava e raccontava fiabe. Molto attiva anche in teatro, a partire dagli anni cinquanta lavorò insieme a grandi nomi. Dopo essersi cimentata spesso in radio come cantante, sfruttò la sua voce duttile ed espressiva per incidere numerosi dischi, soprattutto di brani in dialetto milanese e arie d’operetta. A partire dagli anni settanta sarà attiva soprattutto come doppiatrice. Negli ultimi anni le vennero conferiti numerosi riconoscimenti. (n. 1926)

2019: Phyllis Newman, è stata un’attrice e cantante statunitense, nota soprattutto come interprete di musical. È stata sposata con il librettista Adolph Green dal 1960 alla morte dell’uomo, avvenuta nel 2002; la coppia ha avuto due figli. (n. 1933)Phyllis_Newman_perfettamente_chic.jpg2006: Oriana Fallaci, è stata una scrittrice, giornalista e attivista italiana. (n. 1929)Oriana_Fallaci_perfettamente_chic.jpg

1999: Lila Leeds, Lila Lee Wilkinson, è stata un’attrice cinematografica statunitense. Mentre lavorava come bambinaia da Ciro , ha incontrato e sposato l’attore, compositore, cantante e direttore d’orchestra Jack Little . Il matrimonio è stato annullato quando Leeds ha scoperto che Little era già sposato. Dopo aver seguito un corso di recitazione ha iniziato ad apparire in piccoli ruoli. Leeds è stata la scelta dal regista e produttore Harold Hecht per recitare in Kiss the Blood Off My Hands. 1948, Leeds ottenne notorietà per essere stata arrestata insieme all’attore Robert Mitchum con l’accusa di possesso di marijuana. Successivamente ha trascorso sessanta giorni in prigione. Anche se ha recitato nel film in stile Reefer Madness She Shoulda Said No! (1949) dopo il suo rilascio dal carcere, la sua carriera di attrice, a differenza di quella di Mitchum, non si riprese mai dallo scandalo. Incapace di trovare più lavoro nei film, Leeds lasciò la California nel 1949. Si trasferì nel Midwest dove lavorò nei locali notturni, si sposò e divorziò due volte e ebbe tre figli, Shawn, Ivan e Laura, che vivevano tutti nel sud della California. Alla fine tornò a Los Angeles nel 1966, dove studiò religione, fondò una chiesa e si offrì volontaria nelle missioni locali e nelle mense dei poveri. Leeds morì di infarto all’età di 71 anni. (n. 1928)

1991: John Hoyt, è stato un attore statunitense.  (n. 1905)

1981: Sara Haden, è stata un’attrice protagonista nei film di Hollywood degli anni ’30 e ’50 e negli anni ’60. Figlia dell’attrice Charlotte Walker. (n. 1898)Sara_Haden_perfettamente_chic.jpg

Amedeo_Chiantoni_perfettamente_chic1965: Amedeo Chiantoni, attore italiano. È stato marito dell’attrice Alfonsina Pieri, padre dell’attore Renato Chiantoni e fratello dell’attrice Giannina Chiantoni. (n. 1871)

1930: Milton Sills, Milton George Gustavus Sills, attore statunitense. Lavorò nel cinema all’epoca del muto, occasionalmente anche come sceneggiatore e montatore. È uno dei 36 membri fondatori dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences (AMPAS). Sills è nato in una famiglia benestante. Era il figlio di un commerciante di minerali di successo e di un’ereditiera di una prospera famiglia di banchieri. Dopo la laurea, gli fu offerto un posto all’università come ricercatore e nel giro di diversi anni si fece strada fino a diventare professore presso la scuola. Nel 1905, l’attore teatrale Donald Robertson visitò la scuola per tenere una conferenza e suggerì a Sills di cimentarsi nella recitazione. Per un capriccio, Sills accettò e lasciò la sua carriera di insegnante per intraprendere un periodo di recitazione. Sills si unì alla compagnia teatrale di Robertson e iniziò a girare il paese. Nel 1908, mentre Sills si esibiva a New York City , attirò l’attenzione di produttori di Broadway. Dal 1908 al 1914, Sills apparve in circa una dozzina di spettacoli. Nel 1910, Sills sposò l’attrice teatrale inglese Gladys Edith Wynne, una nipote dell’attrice Edith Wynne Matthison, e hanno avuto una figlia: Dorothy; Gladys chiese il divorzio nel 1925. Nel 1926, Sills sposò l’attrice di film muti Doris Kenyon dalla quale ebbe un figlio, Kenyon Clarence, nato nel 1927. Nel 1914, Sills fece il suo debutto cinematografico. All’inizio degli anni ’20, Sills aveva raggiunto lo status di idol matinée e lavorava per vari studi cinematografici. Sills morì inaspettatamente per un attacco di cuore mentre giocava a tennis con la moglie all’età di 48 anni. (n. 1882)

Autore: Lynda Di Natale 
Fonte: wikipedia.org, web