Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Phuong_Dang_perfettamente_chic_logo.jpgPhuong Dang Perfumes è un nuovo marchio di lusso che ha debuttato con 10 fragranze, 9 delle quali sono state create da Bertrand Duchaufour*, con Phuong Dang come Artist/Creator. La Dang è un’artista mixed-media, nata in Vietnam, e residente a Singapore. Phoung ha conseguito una laurea specialistica in Belle Arti presso la Goldsmiths University di Londra, e da allora ha continuato a esporre i suoi dipinti scultorei tattili, visivamente in movimento intorno alla parola. Phuong Dang ha avuto una carriera variegata, dal settore dell’alta moda, fino al direttore creativo di Elite Modeling Agency, truccatore e ora artista visivo. I suoi dipinti scultorei sono stati esposti in tutto il mondo, e ha anche avuto un interesse di lunga data bell’ambiente della profumeria, creando profumi per se stessa dalla sua collezione di oli.Phuong_Dang_perfettamente_chic.jpg

Applying the same artistic sensibility and vision that guided me through my other creative journeys ub fashion and fine arts, perfume is another invisible medium that enables me to build presence in abstraction and distill emotion into liquid form, a very powerful way to share the human spirit with others via the most visceral of senses: the sense of smel.

Applicando la stessa sensibilità e visione artistica che mi ha guidato attraverso i miei altri viaggi creativi nella moda e nelle belle arti, il profumo è un altro mezzo invisibile che mi consente di costruire la presenza nell’astrazione e distillare l’emozione in forma liquida, un modo molto potente per condividere lo spirito umano con gli altri attraverso il più viscerale dei sensi: il senso del odore.

Quando Phuong ha costruito la sua carriera come artista visivo, ha affinato in privato il suo innato senso dell’olfatto creando i suoi profumi personalizzati. La capacità di Phuong di lavorare e muoversi tra due mondi diversi, l’arte e la creazione di profumi, le ha permesso di creare delle fragranze molto particolari. Fragranze squisitamente artigianali ottenuti dal risultato di una collaborazione diretta tra Phoung e alcuni dei più celebrati i profumieri lavorano al stretto contatto insieme nel suo laboratorio. Con ogni nuova creazione, Phoung aspira a toccare e ispirare gli altri attraverso il senso più istintivo di tutti: l’olfatto.

“To me, scents are the ultimate mysteries that hold not only our reflections of the past, our moods and feelings in the present, but also our dreams for the future. Scents burn themselves into our thoughts and truly transform how we feel.”

“Per me, i profumi sono i misteri ultimi che contengono non solo i nostri riflessi del passato, i nostri stati d’animo e sentimenti nel presente, ma anche i nostri sogni per il futuro. I profumi si bruciano nei nostri pensieri e trasformano veramente il modo in cui ci sentiamo.”

Nel 2016, l’artista vietnamita Phuong Dang ha creato le sue collezione di profumi in collaborazione con due giganti della profumeria moderna: Mark Buxton** e Bertrand Duchaufour*.Phuong_Dang_perfettamente_chic_ DUCHAUFOUR_BUXTON.jpg

“to achieve this dream of mine, I collaborate whit some of the world’s best perfumers, combining my original artistic concepts, together with exceptionally high concentrationd of the rarest, most precious raw materials, to capture these unique liquid emotions that can touch and inspire you as art does, without need for words.”

“Per realizzare questo mio sogno, collaboro con alcuni dei migliori profumieri del mondo, combinando i miei originali concetti artistici, insieme con una concentrazione eccezionalmente alta delle materie prime più rare e preziose, per catturare queste emozioni liquide uniche che possono toccarti e ispirarti come l’arte fa, senza bisogno di parole.”

La Dang, a una intervista per il sito Girl Boss ha dichiarato di aver scelto Bertrand Duchaufour* per trasformare i suoi sogni di profumo in realtà, e Duchaufour* ha risposto: “Questo è il progetto che stavo aspettando“.Phuong_Dang_perfettamente_chic_ DUCHAUFOUR.jpg

Nel laboratorio di Parigi la Dang lavora con Duchaufour* sulle fragranze utilizzando materie prime estremamente rare con tecniche che Monsieur Duchaufour* non ha mai mostrato nessuno. Il risultato sono state 9 fragranze. Il decimo, “Raw Secret“, è stato realizzato da Marina Jung Allegret, una profumiera che a quanto si dice ha creato fragranze per Dior, Givenchy, Jacques Zolty e Malle.  Tutte e 10 le fragranze sono parfum in concentrati, piuttosto costosi e venduti in esclusiva per Barney‘s New York e il suo sito web online.  La Dang è anche insegnante alla scuola di profumi ISPICA di Versailles.

Mentre entrambi i leggendari profumieri hanno contribuito alla creazione del singolo profumo,  Phuong Dang  Artist: l’unico creato in collaborazione tra loro.Phuong_Dang_perfettamente_chic_Artist.jpg

Le bottiglie delle fragranze, con il loro stampo unico, è stata progettata da Phuong Dang con l’intento di “trasmettere di più con meno” riducendo tutto fino ai suoi elementi essenziali. Ogni bottiglia trasmette un sentimento di verità ed esprime l’essenza dell’emozione attraverso la forma, lasciando che l’eccezionale profumo esprima l’anima. Sono minimi, scolpiti, ma pieni di contrasto tra buio e luce, movimento e quiete, forza e sensualità. Le bottiglie sono tutte rifinite a mano da un maestro vetraio francesePhuong_Dang_perfettamente_chic_bottiglie.jpg

*Bertrand Duchaufour, francese, è uno dei più noti e rispettati profumieri, la cui leggendaria carriera è iniziata a metà degli anni ’80 a Grasse, dove si è formato presso il gruppo Lautier Florasynth. Ha lavorato anche a Florasynth Paris e Créations Aromatiques (le due società si sono fuse nel 1997). Duchaufour era ansioso di diventare un geologo come suo padre fino a quando non ha sentito Chanel No 19 della sua ragazza, e da li è partita la sua passione per le fragranze. Nel 2008, è stato il profumiere in residenza di L’Artisan ParfumeurDuchaufour diventa una vera rock star nel mondo dei profumi, dove non scende a compromessi in termini di qualità. Questo impegno lo ha portato ad un vasto repertorio, pieno di trionfi e bestseller, da Comme des Garcons Avignon e Kyoto, a Jubilation XXV di Amouage, ad un viaggio di 10 anni come “Perfumer in Residence” di L’Artisan, un onore senza precedenti che ha generato innumerevoli frutti tra cui Dzongkha, Nuit de Tubereuse, Timbuktu, Vanille Absoluement e Fleur de Liane, tra molti altri. Bertrand Duchaufour è privo di qualsiasi stile o marchio, preferendo accettare nuove sfide, che spesso lo portano a nuovi successi. Un vero maestro del profumo modero. Nel 2012 ha lavorato per Gulnara Karimova , la controversa figlia del dittatore uzbeko Islam Karimove. Duchaufour ha creato le sue fragranze Victorious for men e Mysterieuse per le donne. Chiesto perché si sarebbe impegnato con il regime repressivo di Karimov, Duchaufour ha risposto per iscritto al blog di fragranze CaFleureBon: Sono stato un po ‘ingenuo e ho considerato la parte buona del progetto (soldi) e non l’ho fatto capisco cosa c’era dietro “.

“What I created through this Phuong dang perfumes line is the most original and qualitative I ever made. I have not worked with beautiful raw materials in such big quatities before! I had to surpass myself and push all my capacities of imagination for expressing with the best efficiently possibile all their virtues. It was a wonderful challenge!”

“Quello che ho creato con questa linea di profumi Phuong Dang è il più originale e qualitativo che abbia mai realizzato. Non ho mai lavorato con materie prime belle in così grandi quantità! Dovevo superare me stesso e spingere tutte le mie capacità di immaginazione per esprimere con la massima efficacia possibile tutte le loro virtù. È stata una bella sfida!”

“…The most interesting faCT TO HAVE, FOR THE VERY first time, a direct and sharp dialogue with an artist who is already very familiar with fragrances and keen in her purposes and willingness. I never had before such confidence and well understanding from a client or any partner I have worked with so far. Phoung is an artist, moreover a painter. As a painter myself, I coud easily come into her beautiful words describing the scents. Everything seemed so cear in her way of presenting to me on what she wanted to express. Easy path indeed. It’s the reason as well I worked so freely and with efficiency. Bravo Phuong.”

“…Il fatto più interessante di avere, per la prima volta, un dialogo diretto e acuto con un artista che ha già molta familiarità con i profumi e appassionato nei suoi propositi e nella sua volontà. Non ho mai avuto prima una tale fiducia e una buona comprensione da parte di un cliente o di qualsiasi altro partner con cui ho lavorato finora. Phoung è un artista, inoltre un pittore. Come pittore io stesso, posso facilmente entrare nelle sue bellissime parole che descrivono i profumi. Tutto mi sembrava così affascinante nel suo modo di presentarmi ciò che voleva esprimere. Percorso facile davvero. È la ragione anche per cui ho lavorato così liberamente e con efficienza. Bravo Phuong.”

**Mark Buxton è considerato uno dei profumieri più dotati e prolifici del mondo. Nato in Inghilterra, è cresciuto vicino ad Amburgo e si è innamorato di Parigi più di 20 anni fa. Il suo talento è stato notato quando ha partecipato in un programma televisivo tedesco per identificare 600 profumi non etichettati da solo il loro odore, a seguito del quale il 21 enne Buxton ha ottenuto un tirocinio a Haarman & Reimer (Symrise) a Parigi, dove ora vive e crea fragranze raffinate da oltre 25 anni.Phuong_Dang_perfettamente_chic_BUXTON

Profumatore-Creatore – più di 25 anni di esperienza nella creazione di profumi fini – ha collaborato con importanti case internazionali di profumi. Accanto alle sue famose creazioni per la casa di Givenchy, Paco Rabanne, Versace, Chopard, Cartier, Lagerfeld, Burberrys, Ferré,  è noto per aver creato la prima fragranza di Comme des Garçons tra cui il CDG originale nel 1994 e il CDG 2 perpetuamente popolare nel 1999. In seguito, è stato rapidamente riconosciuto nella “Haute Parfumerie” e ha partecipato a progetti artistici come MoslBuddjewChirstHinDao, una fragranza “Unifaith”, “Whole lot of non-scents” di Chandler Burr. Dal momento che Mark ha dedicato il suo talento alla profumeria di nicchia. Ha collaborato con diversi marchi come Riaz Danz Perfumes, Elternhaus, Wiener Blut, Linari profumi, House of sillage, Zoe Karssen, Brooklyn Soap company, Verdúu perfumes, Folie à plusieurs, Romy Kowalewski 2787 Perfumes Barcelona, ​​Le Labo, Comme des Garçons , Renegades, Thorsten Biehl Kunstwerke e Calé Perfumes. Ha anche creato il profumo “L’air de Panache” per il film di Wes Anderson “The Grand Budapest Hotel“. 

Nel 2010, Mark ha deciso, con entusiasmo e convinzione, di investire o prendere parte a nuovi progetti creativi. È uno degli investitori del negozio Nosehttp://www.nose.fr ), un nuovo spazio dedicato alle fragranze di nicchia a Parigi, inaugurato nel giugno 2012.Phuong_Dang_perfettamente_chic_ BUXTON.jpg

La sua calligrafia in profumeria è breve, diretta, ma lascia sempre molte tracce per l’immaginazione.

“A fantastic experience getting to know Phuong and having the pleasure working with her, a permanent exchange of emotions and orders. Like a perfect ping pong game, where the ball never drops out of bounds.”

“Un’esperienza fantastica per conoscere Phuong e avere il piacere di lavorare con lei, uno scambio permanente di emozioni e ordini, come un perfetto gioco di ping pong, in cui la palla non esce mai fuori dai limiti.”

Mark Buxton è soprattutto un edonista, conoscitore del vino, cuoco di talento, con una passione per l’antiquariato, in particolare per lo stile art deco.

Aggiornato al 10 ottobre 2018
Autore: Lynda Di Natale
Fonte: phuongdang.com, markbuxton.com, web
Annunci