Tag

, , , , , , , , , , ,

2017: Niki Giustini, attore, comico e conduttore televisivo italiano.  Dotato di una vena comica ed umoristica, era molto abile nelle imitazioni. All’età di 52 anni, muore per le conseguenze di una pancreatite acuta. (n. 1964)Niki_Giustini_perfettamente_chic.jpg

2015: Pino Daniele, all’anagrafe Giuseppe Daniele, cantautore, musicista e compositore italiano. Chitarrista di formazione blues, è stato, a cavallo degli anni settanta e ottanta, uno dei musicisti più innovativi del panorama italiano. La sua passione per i più svariati generi musicali ha dato origine a un nuovo stile da lui stesso denominato “tarumbò”, a indicare la mescolanza di tarantella e blues, assunti come emblema delle rispettive culture di appartenenza. Pino Daniele, da tempo sofferente di seri problemi cardiaci, muore a 60 anni. Pino Daniele ha composto le musiche per colonne sonore di diverse pellicole. (n. 1955)Pino_Daniele_perfettamente_chic.jpg

A tre anni dalla morte il a maggio 2018 è stato pubblicato il singolo inedito Resta quel che resta.

2013: Vittorio Missoni, è stato uno stilista e dirigente d’azienda italiano, amministratore delegato dal 1996 al 2013 dell’azienda fondata nel 1953 dai genitori, la casa di moda Missoni. Figlio dello stilista Ottavio e di Rosita Jelmini, nel 1996 acquisisce la guida della società Missoni lasciata dai genitori ai tre figli. Il 4 gennaio 2013 un piccolo aeroplano privato, scomparve nelle acque antistanti le coste del Venezuela con a bordo Vittorio, la moglie Maurizia Castiglioni. A fine giugno 2013 il relitto dell’aereo fu trovato poco distante da dove era partito, con a bordo i resti di tutti i dispersi. (n. 1954)Vittorio_Missoni_perfettamente_chic.jpg

2009: Gianna Maria Canale, attrice cinematografica italiana. Nell’estate del 1947 è una segretaria d’azienda ma, dopo essere stata eletta Miss Calabria, si classifica seconda al concorso di Miss Italia. Gianna_Maria_Canale_perfettamente_chic.jpgDurante il concorso di bellezza, che vede la partecipazione di altre future protagoniste del cinema italiano, è notata dal regista Riccardo Freda che, nonostante sia sposato, se ne innamora e le propone dei film confezionati su misura per esaltarne la bellezza. L’anno successivo la vede quindi in una parte di spicco, quello della baronessa Lehmann ne Il cavaliere misterioso. È subito un grande successo, con copertine sulle riviste più popolari. Con Freda, che per lei abbandona la moglie, inizia un intenso rapporto, dentro e fuori dal set. Dalla metà degli anni cinquanta è una delle regine del genere peplum e recita in film di grande successo. Rotto il rapporto col regista, Gianna Maria Canale fino al 1964 interpreta altre pellicole, alcune di co-produzione francese, poi abbandona il mondo dello spettacolo. A seguito di un grave incidente stradale rimane temporaneamente sfigurata da una paresi facciale. Per oltre quattro decenni evita le luci della ribalta. (n. 1927)Art_Acord_perfettamente_chic

1931: Art Acord, Artemus Ward Acord, è stato un attore cinematografico statunitense del cinema muto. Era soprannominato The Cowpuncher King. Campione di rodeo, Croce di guerra al valore durante la prima guerra mondiale, lavorò per la Universal Pictures finché i suoi problemi con l’alcool non ne affossarono la popolarità costringendolo a trasferirsi in Messico, dove venne trovato morto ufficialmente suicida. Prese parte ad oltre cento film. (n. 1890)

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.org, web