Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Cosa sapere prima di scegliere la forma del bouquet.

Come per lo stile ed il colore dei fiori, la forma del bouquet dipenderà dal fisico della sposa e dall’abito nuziale scelto.

Dobbiamo considerare il bouquet parte integrante dell’abito e non un “accessorio floreale”. Ricordiamoci che l’abito e il bouquet devono essere in perfetta armonia quindi, quando si sceglie il bouquet, è importante portare una foto dell’abito o uno schizzo del modello al fiorista.

Di seguito un piccolo promemoria per non trovarsi impreparate sull’argomento, anche se un professionista del settore, fiorista o Wedding Planner, saprà consigliarvi al meglio.

 

  • Bouquet classico e formale

È il bouquet  “universale” poiché si adatta a tutte le conformazioni fisiche della sposa. Il bouquet classico ha la forma rotonda e compatta, è composto da piccoli fiori, soprattutto roselline. Ideale per abiti corti, ma adattabile a tutti i modelli.

bouquet_sposa_perfettamente_chic_20.png

  • Bouquet a cascata

È un bouquet in cui i fiori creano un effetto “cascata” ricadendo verso il basso. Questa sua caratteristica dona un effetto dimagrante alla corporatura della sposa, quindi è ideale anche per le spose robuste; poco pratico, invece, per una sposina di statura bassa, soprattutto se il bouquet è anche voluminoso. Un bouquet così importante ed elegante è riservato a un abito con strascico, tipo Stile Regina o Stile Principessa o Stile A-Line. Si realizza con fiori a grappolo, di media dimensione.

bouquet_sposa_perfettamente_chic_21

 

  • Bouquet a fascio

È un tipo di bouquet particolare, composto da fiori dal gambo lungo, come le rose, i tulipani o le calle. Viene portato appoggiandolo al braccio ed è ideale per una sposa alta e slanciata. L’abito ideale è lo Stile Tailleur o Stile Moderno.

bouquet_sposa_perfettamente_chic_22

  • Bouquet scettro

È composto da un fascio compatto, che unisce in cima le corolle dei fiori, lavorati in un modo particolare e ornati di perle o pietre dure. Le foglie fasciano in un certo modo i fiori in cima facendo a volte cascare fili decorativi di foglioline o altri decori che pendono. I gambi stretti e lunghi, fasciati da foglie, nastri o cordoni, tanto da formare un lungo manico. Lo si porta appoggiato al braccio o impugnandolo come uno scettro. Ideale per un abito Stile Impero o Stile Peplo, ma anche per uno Stile Colonna.

bouquet_sposa_perfettamente_chic_23.jpg

 

  • Bouquet aperto e voluminoso

È rotondo e abbastanza ampio, realizzato con fiori più grandi ( anche in questo caso i fiori preferiti sono le rose ). Questa forma di bouquet è adatta ad una sposa alta e snella ed è un bouquet perfetto per un abito da sposa Stile Sirena, Stile Colonna o Stile A-Line.

bouquet_sposa_perfettamente_chic_24

  • Bouquet a palla o borsetta

È formato da una sola qualità di fiori. Nella sua formazione particolare a “palla”, è tenuto da un nastro in seta o velluto che servirà per legarlo al polso della sposa. Un bouquet moderno per una sposa sbarazzina!!

bouquet_sposa_perfettamente_chic_25

  • Bouquet stravaganti

In questa categoria rientrano tutti quei bouquet diversi nella forma e nei materiali. A forma di borsette o braccialetto da portare al polso, formato da un unico enorme fiore, composto da oggetti, perline, pietre dure o altri materiali. Ideale per una sposa anticonformista.

bouquet_sposa_perfettamente_chic_26

Caratteristiche generali del bouquet sposa:

  • Deve “durare” per tutta la giornata senza appassire
  • Deve essere leggero e maneggevole con una buona impugnatura
  • Deve essere comodo e “non sporcare” guanti o abito.
Autore: Lynda Di Natale
Annunci