Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2021: Raffaella Carrà, pseudonimo di Raffaella Maria Roberta Pelloni, è stata una showgirl, cantante, ballerina, attrice, conduttrice televisiva, radiofonica e autrice televisiva italiana. Definita la regina della televisione italiana, è stata presente nei palinsesti televisivi dalla fine degli anni sessanta fino alla sua morte. Durante la sua lunga carriera è diventata un’icona della musica e della televisione italiana, riscontrando grandi consensi anche all’estero, soprattutto in Spagna. La sua carriera cinematografica incominciò molto presto, agli inizi degli anni cinquanta, partecipando come attrice bambina. Nella prima metà degli anni sessanta le fu dato lo pseudonimo Carrà, consigliatole dal regista Dante Guardamagna. Nella stagione 1969-1970 arrivò il successo televisivo, nello spettacolo Io, Agata e tu in cui Carrà lanciava un nuovo stile di showgirl. Nell’autunno dello stesso anno in Canzonissima, dove diede scandalo per l’ombelico scoperto. Gli indici di gradimento e di ascolto toccarono livelli inaspettati, consacrando Raffaella come la nuova stella dello spettacolo italiano. 1971 fu di nuovo a Canzonissima, dove vide entrare in classifica tre singoli: la sigla Chissà se vaMaga Maghella (destinata al pubblico infantile) e il celebre Tuca tuca, con annesso balletto. Tutti gli anni a seguire furono segnati da altri grandi successi e non solo sul territorio nazionale. Carrà è stata legata per un lungo periodo all’autore televisivo Gianni Boncompagni, e per un altrettanto lungo periodo con il coreografo e regista Sergio Japino. In gioventù ha intrapreso altre relazioni sentimentali, con il calciatore della Juventus Gino Stacchini (durata otto anni) e con il cantante Little Tony, venendo corteggiata anche da Frank Sinatra, con il quale ha diviso il set del film Il colonnello Von Ryan. Con Boncompagni e Japino ha continuato a lavorare durante tutto il corso della sua carriera. Non ha mai avuto figli e per questo ha adottato vari bambini a distanza in diverse parti del mondo. Raffaella si è spenta all’età di 78, malata da tempo. (n. 1943)

2020: Nick Cordero, all’anagrafe Nicholas Eduardo Alberto Cordero, attore canadese attivo in campo televisivo, teatrale e cinematografico e noto soprattutto come interprete di musical a Broadway. Dopo la sua ultima apparizione a Broadway nel 2017, l’attività teatrale di Cordero si diradò e l’attore recitò frequentemente in televisione nelle serie TV Blue Bloods e Law & Order. Nick era sposato con la ballerina e istruttrice di yoga Amanda Kloots dal 2017. La coppia ebbe un figlio nato nel giugno 2019. Cordero ha contratto il COVID-19, originariamente diagnosticato erroneamente come polmonite. L’attore è morto dopo novantuno giorni di ricovero, all’età di quarantuno anni. (n. 1978)

2019: Ugo Gregoretti, attore, giornalista e drammaturgo italiano. (n. 1930)Ugo_Gregoretti_perfettamente_chic

John_Karlsen_perfettamente_chic2017: John Karlsen, talvolta accreditato come Charles John Karlsen o anche come John Karlson, attore neozelandese.  (n. 1919)Rosemary_Murphy_perfettamente_chic

2014: Rosemary Murphy, è stata un’attrice statunitense, nata in Germania.(n. 1925)Kerwin_Mathews_perfettamente_chic

2007: Kerwin Mathews, attore statunitense.  (n. 1926)Amzie_Strickland_perfettamente_chic

2006: Amzie Strickland, attrice statunitense. (n. 1919)

2002: Katy Jurado, pseudonimo di Maria Cristina Estela Marcela Jurado Garcìa, è stata un’attrice messicana. (n. 1924)Katy_Jurado_perfettamente_chic

2001: Gigliola Aragozzini, attrice e showgirl italiana. (n. 1978)Renato_Baldini_perfettamente_chic.jpg

1995: Renato Baldini, attore italiano. Attore di fotoromanzi, esordisce nel cinema. (n. 1921)

1992: Georgia BrownGeorgia_Brown_perfettamente_chic.jpg, nome d’arte di Lillian Claire Laizer Getel Klot, attrice e cantante britannica. (n. 1933)

1985: Marion Byron, pseudonimo di Miriam Bilenkin, attrice statunitense. (n. 1911)Marion_Byron_perfettamente_chic.jpg

1981: David Haubenstock, David Christopher Haubenstock, è stato un attore tedesco naturalizzato francese, figlio degli attori Romy Schneider e Harry Meyen. David_Haubenstock_perfettamente_chic (n. 1966)

1965: Porfirio Rubirosa, diplomatico, pilota automobilistico e giocatore di polo dominicano. Considerato uno dei più celebri playboy del XX secolo, e conosciuto per il suo stile di vita sfarzoso, oltre che per le numerose donne di cui amava circondarsi, morì all’età di cinquantasei anni in un incidente d’auto. (n. 1909)Margaret_Loomis_perfettamente_chic

1969: Margaret Loomis, è stata un’attrice statunitense che lavorò nel cinema all’epoca del muto. (n. 1893)Ben_Alexander_perfettamente_chic

1969: Ben Alexander, all’anagrafe Nicholas Benton Alexander, è stato un attore statunitense. (n. 1911)Gianni_Cavalieri_perfettamente_chic

1955: Gianni Cavalieri, all’anagrafe Vittorio Cavalieri, attore italiano. Fratello minore di Gino Cavalieri.  (n. 1908)

1948: Carole Landis, Frances Lillian Mary Ridste, attrice statunitense, nel 1937 debuttò nel film È nata una stella. (n. 1919)

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.org, web