Tag

, , , , , , , , , , , , , , ,

2020: Sergio Fantoni, attore, doppiatore e regista italiano. Figlio d’arte (anche il padre Cesare e la madre Afra Arrigoni sono stati interpreti teatrali), è stato attivo nel mondo del teatro, del cinema, della televisione e della radio dai primi anni cinquanta. Nel 1961 sposò  la collega Valentina Fortunato nel 1954: testimoni di nozze furono Luchino Visconti per lui ed Ennio De Concini per lei. Come attore cinematografico ha lavorato anche all’estero, vivendo un’intensa stagione professionale a Hollywood in special modo negli anni sessanta. Al pari di altri suoi colleghi, ha prestato la sua voce, oltre che come doppiatore, anche come narratore per la raccolta comprendente centoquarantanove fiabe popolari della serie I Racconta Storie. 1997 venne operato di laringectomia, operazione che gli causò problemi vocali, così interruppe l’attività di attore e si dedicò alla regia e alla direzione artistica. Assieme al boom economico e alla diffusione della televisione come fenomeno di costume prima che di comunicazione, gli anni sessanta portarono a Fantoni nuove opportunità di lavoro con l’interpretazione dei primi grandi sceneggiati televisivi.  (n. 1930)

2018: Barbara Bush, Barbara Pierce Bush, è stata una first lady statunitense, moglie dell’ex-presidente George H. W. Bush e madre di George W. Bush. (n. 1925)

2016: Doris Roberts, nata Doris May Green, attrice statunitense. Conosciuta soprattutto per aver interpretato Marie Barone nella sit-com statunitense Tutti amano Raymond dal 1996 al 2005. Molto apprezzata nella famosa serie televisiva Mai dire sì trasmessa dal 1982 al 1987. (n. 1925)

2013: Deanna Durbin, nome d’arte di Edna Mae Durbin, attrice e cantante canadese in voga negli anni trenta e quaranta. Star del cinema hollywoodiano.  (n. 1921)

2011: Michael Sarrazin, attore canadese famoso soprattutto per la sua interpretazione di Non si uccidono così anche i cavalli? (1969). (n. 1940)

2006: Oleg Cassini, Oleg Cassini Loiewski, è stato uno stilista e costumista francese naturalizzato statunitense. Negli anni sessanta Cassini balzò agli onori della cronaca in quanto stilista personale di diverse celebrità come l’attrice Audrey Hepburn e in particolar modo della first lady Jacqueline Kennedy, per la quale disegnò oltre 300 abiti. (n. 1913)

1998: Linda McCartney, Linda Louise McCartney, Lady McCartney, nata Linda Louise Eastman; fotografa, tastierista e cantante statunitense. (n. 1941)

1988: Toni Frissell, all’anagrafe Antoinette Frissell coniugata Bacon. Fotografa statunitense, nota per la sua arte di fotografa di moda, per le sue fotografie sulla seconda guerra mondiale, per i suoi ritratti di personalità americane ed europee, di bimbi e di donne di ogni ceto sociale. Il suo primo lavoro, come fotografa per Vogue nel 1931 le fu offerto personalmente da Condé Montrose Nast. Più tardi lavorò per Harper’s Bazaar. Le sue foto di moda erano spesso caratterizzate per l’ambientazione esterna, che enfatizzava donne molto indaffarate. Frissell morì della malattia di Alzheimer. Suo marito, Francis M. Bacon 3°, della Bacon, Stevenson & Company, morì prima di lei. Ebbe una figlia, Sidney Bacon Stafford e un figlio, Varick Bacon. (n. 1907)

Autore: Lynda Di Natale
Fonte: wikipedia.org, web