Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1998: Vittoria Ceretti, supermodella italiana, sfila per Chanel, Proenza Schouler, Michael Kors, Anna Sui, Tommy Hilfiger, Tom Ford, Marc Jacobs, J.W Anderson, Burberry, Etro, Salvatore Ferragamo, Roberto Cavalli, Dior, Valentino, Louis Vuitton, Azzedine Alaïa, Hermès, Lanvin, Miu Miu, YSL, viene scelta come testimonial per le campagne di D&G, Armani, Prada, Givenvhy, Alberta Ferretti, Alexander McQueen, Fendi, Versace e Tiffany&Co.vittoria_ceretti_perfettamente_chic.jpg

1994: Gavin Leatherwood, attore statunitense diventato popolare con la partecipazione nei panni di Nicholas Scratch nella serie televisiva Le terrificanti avventure di Sabrinagavin_leatherwood_perfettamente_chic.jpg

1991: Emily Ratajkowski, supermodella e attrice statunitense, ha debuttato sulle passerelle di Marc Jacobs, Miu Miu, Bottega Veneta, Dolce & Gabbana e Versace, è stata volto immagine di Forever21 e Nordstroms, ma ha raggiunto il successo nel video musicale Blurred Lines di Robin Thicke, ha recitato, inoltre, in L’amore bugiardo – Gone Girl e Come ti divento bellaemily-ratajkowski_perfettamente_chic.jpg

1990: Iggy Azalea, pseudonimo di Amethyst Amelia Kelly, rapper e modella australiana, note le sue canzoni Black Window, Team, Started, Go hard or go home, Work, Fancy, Change your life, vanta collaborazioni con Rita Ora, Cardi B, Nicki Minaj, Tyga, Jennifer Lopez, Wiz Khalifa, Ariana Grande

iggy-azalea_perfettamente_chic.jpg

1990: Marco Castelli, supermodello e stilista italiano, debutta sulle passerelle di United Color Of Benetton per poi far parte della campagna pubblicitaria di Ferré, indossatore per Ermenegildo Zegna, Bottega Veneta, John Varvatos, Giuseppe Zanotti, Fratelli Rossetti, Philipp Plein, lancia la sua prima linea Marco Castelli CollectionMarco-Castelli_perfettamente_chic.jpg

1988: Michael Cera, attore e bassista canadese, ha preso parte al cast dei film Juno, Suxbad – Tre metri sopra il pelo e della serie tv Twin Peaksmichael-cera_perfettamente_chic.jpg

1985: Danielle Evans, modella statunitense, ha preso parte alle sfilate di Victorio&Lucchino, Baby Phat, Zang Toi, Michael Kors, Mychael Knight, Farah Angsana, Jenni Kayne, William Rast, TRIAS e Mara Hoffman, ed è stato volto nelle pubblicità per Sephora e Saks Fifth Avenuedanielle_evans_perfettamente_chic_.png

1978: Bill Hader, attore, doppiatore e produttore cinematografico statunitense, ha recitato in film come Io, tu e Dupree, Molto incinta, Non mi scaricare, Paul, Un disastro di ragazza, Una notte al museo 2 – La fuga, Men in Black 3, 22 Jump Street, It – Capitolo duehader_bill_perfettamente_chic

1978: Mini Andén, supermodella, attrice e presentatrice televisiva svedese, ha lavorato come testimonial per le campagne pubblicitarie di Calvin Klein, Donna Karan, BCBG, Louis Vuitton, Hugo Boss e Gucci, per il profumo Armani Code e sui cataloghi di Victoria’s SecretMini-Anden_perfettamente_chic.jpg

1975: Inés Rivero, modella argentina, ha sfilato per Chloé, Christian Lacroix, Dior, Valentino, Alexander McQueen, Carolina Herrera, Lanvin, Oscar de La Renta e Ralph Lauren, è stata testimonial dei marchi Chanel, Fendi, GAP, Armani, H&M, John Galliano, Romeo Gigli, Saks Fifth Avenue, Vera Wang e Victoria’s SecretInes_Rivero_perfettamente_chic.jpg

1974: Bear Grylls, pseudonimo di Edward Michael Grylls, conduttore televisivo, militare e alpinista nordirlandese, conosciuto per la serie televisiva Man vs. Wild nota anche come Ultimate Survival, è stato protagonista del programma televisivo L’ultimo sopravvissuto – Metropolis, in cui mostra come sopravvivere in caso di pericoli che si possono verificare in luoghi apparentemente sicuri bear_grylls_perfettamente_chic.jpg

1972: Karl Urban, attore neozelandese, conosciuto per aver interpretato Éomer nella trilogia cinematografica de Il Signore degli Anelli di Peter Jackson, per essere apparso nel ruolo di John “Reaper” Grimm in Doom, e per la sua interpretazione del dottor Leonard “Bones” McCoy nei film Star TrekInto Darkness – Star Trek diretti da J. J. Abrams e Star Trek Beyond, diretto da Justin Lin, ha inoltre interpretato Skurge l’Esecutore nel film Thor: Ragnarok ed il personaggio di William “Billy” Butcher nella serie TV The Boys, targata Amazon Prime VideoKarl-Urban_perfettamente_chic.jpg

1970: Giulio Golia, conduttore televisivo italiano, entra a far parte del programma di Italia 1, Le iene, in veste di inviato e autore di sketch comicigolia_giulio_perfettamente_chic.jpg

1960: Angela Ahrendts, manager statunitense, è stata ex dirigente di Apple ed amministratore delegato di Burberryangela-ahrendts_perfettamente_chic.jpg

1952: Liam Neeson, attore e doppiatore nordirlandese, ha vinto la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia per Michael Collins, ha recitato in Excalibur, The Big Man, Vite sospese, Schindler’s List – La lista di Schindler, Nell, Haunting – Presenze, Love Actually – L’amore davvero, Le crociate – Kingdom of Heaven, Batman Begins, Io vi troverò – Taken, The Next Three Days, Il cavaliere oscuro – Il ritorno, Taken – La vendetta, Taken 3 – L’ora della verità, Men in Black: International, Made in Italyliam-neeson_perfettamente_chic.jpg

1945: Enrico Montesano, attore, regista, comico e cantante italiano, debutta al cinema con Caterina Caselli, in Io non protesto, io amo, di Ferdinando Baldi, ha recitato in Stasera mi butto, Febbre da cavallo, Nerone, Più bello di così si muore, Grandi magazzini, Ex, Tutto l’amore del mondoenrico_montesano_perfettamente_chic.jpg

1940: Tom Jones, cantante e attore gallese, ha venduto oltre 100 milioni di dischi e tra gli anni sessanta e i primi anni settanta è stato un vero e proprio sex symboltom-jones_perfettamente_chic.jpg

1936: Pippo Baudo, pseudonimo di Giuseppe Raimondo Vittorio Baudo, conduttore televisivo, conduttore radiofonico e compositore italiano, diventa uno dei presentatori televisivi di punta della Rai, ha condotto numerosi varietà di successo come SettevociCanzonissimaDomenica inFantasticoFestivalSerata d’onoreNovecento e il Festival di Sanremo, di cui detiene il record di conduzioni, ei suoi programmi rilancia dive musicali come Milva, Mietta, Anna Oxa e Giuni Russo, oltre ad avviare le carriere di futuri protagonisti come Beppe Grillo, Lorella Cuccarini, Heather Parisi, Andrea Bocelli, Giorgia, Laura Pausini, Fabrizio Moro, Barbara D’Urso e tantissimi altripippo_baudo_perfettamente_chic.jpg

Fashion Blogger: Paola Moretti
Instagram: paolamorettiiho
Fonte: Wikipedia e Web